tizianocavigliablog
Ministro ombra della narrazione.

Il video girato dai prigionieri di un campo nazista 09.08.13

Un gruppo incredibilmente coraggioso e capace di prigionieri di guerra francesi riuscì a costruire una rudimentale videocamera all'interno di un campo di prigionia nazista per filmare la loro condizione di detenuti.
Si tratta di un documentario di 30 minuti girato in segreto.

Le parti della videocamera furono contrabbandate nel campo all'interno di salsicce. I prigionieri avevano infatti scoperto che i soldati tedeschi controllavano il cibo solo tagliandolo a metà, così nascosero i componenti nelle estremità.
Il corpo della videocamera era occultato tra le pagine scavate di un dizionario il cui dorso fungeva da otturatore. Le pellicole da 8 millimetri su cui è stato registraro il documentario erano sono state inchiodate nei tacchi delle loro scarpe di fortuna.

Parte del video è visibile sul sito della BBC.