tizianocavigliablog

Perché il puntatore del mouse è disegnato sempre inclinato

Geek   18.02.14

Un puntatore del mouse

Il tipico puntatore del mouse in una qualunque interfaccia grafica ha sempre un'inclinazione di 45 gradi. Su User Experience ne spiegano il motivo.
Ancora una volta deriva tutto dai laboratori dello Xerox Parc e dall'aver intuito che un design inclinato del puntatore risultava maggiormente riconoscibile su schermi a bassa risoluzione.

The mouse, and therefore the mouse cursor, was invented by Douglas Englebart, and was initially an arrow pointing up.

When the XEROX PARC machine was built, the cursor changed into a tilted arrow. It was found that, given the low resolution of the screens in those days, drawing a straight line and a line in the 45 degrees angle was easier to do and more recognizable than the straight cursor.

LEGGI ALTRO...
Condividi il post di Tiziano Caviglia Blog su Facebook Condividi il post di Tiziano Caviglia Blog su Twitter Condividi il post di Tiziano Caviglia Blog su WhatsApp Condividi il post di Tiziano Caviglia Blog su Telegram Condividi il post di Tiziano Caviglia Blog via Email
consigliato da Rhadamanth
Un diario visivo sul ciclismo, la cultura della bici, le strade, i sentieri, la pista, le corse, il sudore, l'agonia, il tifo, l'euforia e il trionfo.
Svelo
Un diario visivo sul ciclismo, la cultura della bici, le strade, i sentieri, la pista, le corse, il sudore, l'agonia, il tifo, l'euforia e il trionfo.