tizianocavigliablog
Ha dimostrato il paradosso del gatto imburrato.

Una ragazza di nome Elastika 05.04.14

A Girl Named Elastika è il corto di avventura girato da Guillaume Blanchet e realizzato interamente usando elastici, puntine da disegno, fogli di carta e una bacheca di sughero. Geniale.