tizianocavigliablog
Diamo perle ai porci.

L'ESA ha scelto il sito di atterraggio sulla cometa 67P/Churyumov-Gerasimenko 15.09.14

Il sito di atterraggio del lander Philae sulla cometa 67P/Churyumov-Gerasimenko

L'ESA ha individuato il sito di atterraggio del lander Philae che si staccherà dalla sonda Rosetta per raggiungere la cometa 67P/Churyumov–Gerasimenko.
Il punto J è un'area di circa un chilometro sulla protuberanza più massiccia della cometa, relativamente pianeggiante e con un irragiamento solare adatto a ricaricare le batterie del lander.
E' stato predisposto anche un piano B; nel caso dovessero sorgere imprevisti che potrebbero compromettere l'atterraggio, l'ESA ha individuato anche un secondo sito favorevole denominato punto C.

Il lander Philae, una volta atterrato entro la metà di novembre, inizierà una serie di trivellazioni e analisi della superficie per studiare la composizione chimica della cometa e le caratteristiche del suo microambiente.