tizianocavigliablog

Citius, altius, soldius

Res publica   12.08.08  

Dice la Vezzali:

"La medaglia olimpica arriva una volta ogni quattro anni e con lei anche il premio in denaro: io di tasse ne pago tante, non chiedo privilegi, ma ai Giochi contribuiamo a fare grande l'Italia, e poi il premio è un riconoscimento una tantum a quattro anni di lavoro. Noi non siamo come i calciatori, i nostri guadagni non sono stratosferici: sarebbe giusto detassare i premi per le medaglie olimpiche, e non versarne la metà."

LEGGI ALTRO...
Condividi il post di Tiziano Caviglia Blog su Facebook Condividi il post di Tiziano Caviglia Blog su Twitter Condividi il post di Tiziano Caviglia Blog su WhatsApp Condividi il post di Tiziano Caviglia Blog su Telegram Condividi il post di Tiziano Caviglia Blog via Email

Leggi i commenti

4 commenti

giorgio ha scritto:

Con buona pace dello spirito olimpico...

postato il 13/08/2008 alle 02:14:45

astolfus ha scritto:

Sarà anche un provvedimento giusto, ma che brutta scelta di tempo!

postato il 13/08/2008 alle 10:22:03

Perso nel blu ha scritto:

Poi uno dice che i dilettanti ai Giochi Olimpici erano meglio.

postato il 14/08/2008 alle 12:26:05

L'Eremita ha scritto:

@Perso nel blu: quanto hai ragione!

postato il 14/08/2008 alle 16:36:20