tizianocavigliablog
Ministro ombra della narrazione.

La classifica dei sistemi sanitari nel mondo 19.11.14

Per Bloomberg, che si basa sui dati aggregati dell'Organizzazione Mondiale della Sanità, del FMI e della Banca Mondiale, la sanità italiana è la terza migliore al mondo. Meglio di noi solo due città stato, Singapore e Hong Kong.

Ogni sistema sanitario è valutato in base a tre criteri: l'aspettativa di vita (vale il 60% dell’indice), il costo delle cure in percentuale sul Pil (30%) e le spese mediche totali pro-capite (10%). Quest'ultima voce comprende anche le spese per le campagne di prevenzione, quella sull’alimentazione, il pronto soccorso e le attività per le famiglie. La classifica di Bloomberg si basa sui paesi con una popolazione di almeno 5 milioni di persone, un pil pro capite superiore a 5.000 dollari e un'aspettativa di vita minima di 70 anni.