tizianocavigliablog
Fa il quarto uomo a mahjong.

L'era degli arti bionici 20.12.14

Les Baugh, un uomo del Colorado privo di entrambi gli arti superiori persi in un incidente 40 anni fa, è il primo paziente al mondo, amputato bilaterale a livello della spalla, a indossare e controllare con la mente due protesi modulari.
Le Modular Prosthetic Limbs (MPL) sono il frutto della ricerca svolta dal Johns Hopkins University Applied Physics Laboratory.