tizianocavigliablog
Il blog che non risponde ai sondaggi telefonici.

La musica di Adventure Time 06.05.15

Chiunque abbia scorrazzato per la Terra di Ooo assieme a Finn e Jake sa che la musica è un elemento centrale nell'opera di Pendleton Ward.
Noisey ha intervistato Casey James Basichis e Tim Kiefer, le menti musicali dietro Adventure Time.

Non capita spesso di trovare un cartone animato che si sviluppi sul confine tra epoche, etnie, generi e sessualità (con consapevolezza) e che riesca a diventare un successo internazionale. È per questo motivo che Adventure Time è uno dei fenomeni pop più importanti del secolo. Ideato da Pendleton "Pen" Ward, Adventure Time racconta le avventure dell'umano Finn e del cane Jake mentre tentano di cavarsela in un mondo post-apocalittico. È un cartone in grado sia di far piegare in due per le risate che di essere grottesco, capace di insegnare una morale e stimolare la fantasia, super adorabile e culturalmente impegnativo, tutto alla stesso tempo.

[...] Ma alla base di tutto questo spettacolo mutaforma fatto di calci in culo e burrito c'è una partitura musicale che è in gran parte responsabile dell'atmosfera che permea tutto il mondo introspettivo e senza senso di Adventure Time. Mescolando 8-bit, metal, J-pop e beatboxing, i confini musicali di Adventure Time sono tanto deformati quanto quelli logici della serie in generale. E anche se la trama allude raramente alla musica pop, i personaggi spesso esprimono le loro emozioni attraverso una canzone. Da Marceline e i suoi virtuosismi alla chitarra a Lemonhope con l'arpa, o Finn e Jake nel loro costante tentativo di trasformare la vita in una canzone, la musica di Adventure Time è assolutamente essenziale per l'atmosfera, ma costituisce anche una parte sostanziale della narrativa.