tizianocavigliablog
Nerdvana.

Castello di Dolceacqua - Castelli e fortezze della Liguria (-16) 09.12.15

Il Castello di Dolceacqua poggia su di uno sperone roccioso nel tipico flysch di Ventimiglia, dominando l'antico borgo sottostante.
Costruito nel XIII secolo, originariamente era dotato di una torre circolare tuttora esistente al centro del complesso e di un edificio minore dove risiedeva l'ufficio di guardia. Venne poi ingrandito nel XIV secolo, chiuso tra possenti mura, per volere del signore Stefano Doria.

Il XIV secolo vedrà Dolceaqua e il suo castello al centro degli scontri tra Guelfi e Ghibellini di cui la famiglia Doria fu esponente; per questo subirà due assedi nel 1319 e nel 1329 per mano del re Roberto d'Angiò, conte di Provenza, che ne sanciranno la disfatta costringendo i Doria a sottomettersi ai guelfi. I signori di Dolceaqua diverranno vassalli del re d'Angiò e in seguito della Repubblica di Genova.
Il 27 luglio 1744 la guerra di successione austriaca raggiunse il castello che venne parzialmente distrutto dalle truppe francesi e spagnole per limitarne l'influenza strategica.
Il castello subì ulteriori danneggiamenti nel devastante terremoto del 1887.

Dal 1942 il castello di Dolceacqua appartiene al Comune trasformandosi in iconica attrattiva turistica.

Calendario dell'Avvento 2015.
1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8 - 9 - 10 - 11 - 12 - 13 - 14 - 15 - 16 - 17 - 18 - 19 - 20 - 21 - 22 - 23 - 24