tizianocavigliablog
Nella tana del Sarlacc.

L'archivio del 01/2016 di Tiziano Caviglia Blog.

Il droneboarding 31.01.16

Usare un drone per fare snowboarding. In fondo, all'inizio, anche fare surf reggendo un aquilone sarà sembrato stravagante.

La maratona del fango 31.01.16

Il Tough Guy 2016

È la gara di cross-country più dura del mondo. La Tough Guy è la sfida che si articola su circa 12 chilometri disseminati di ostacoli, filo spinato, trincee, scosse elettriche, ponti tibetani e fango. Tanto fango.

Il Sennenchilbi 30.01.16

Il Sennenchilbi 2016

Ogni sei anni Küssnacht, piccolo comune sulle sponde del lago dei Quattro Cantoni in Svizzera, si raccoglie per il Sennenchilbi. La festa tradizionale degli alpigiani con prodotti tipici, la sfilata in abiti folkloristici e la sfida della scalata di un tronco alto 40 metri posizionato nella piazza centrale.

Fonte: 20minuten

Il legame tra la composizione di un'inquadratura e lo storytelling nel cinema 30.01.16

Il cinema è la tela su cui raccontare storie in movimento. L'arte di comporre un'immagine si pone dunque alla base del cinema tanto da mettere spesso sullo stesso piano il lavoro del direttore della fotografia a quello del regista.
Comporre un'immagine, studiare la luce, definire i colori, la posizione dei corpi, i movimenti di macchina, inquadrare l'ambiente secondo la regola dei terzi e i punti di fuga. Tutto questo rende una scena memorabile ancora prima che la recitazione sia iniziata.
In questo video Lewis James Bond ci mostra come la composizione delle scene di un film, non è solo inquadrabile sotto il profilo visivo, ma può rivelare relazioni e trasmettere significati tali da influenzare lo storytelling.

In questo secondo video una breve guida introduttiva per comprendere il lavoro di talento e tecnica che tutto questo richiede. Come devono muoversi regista e direttore della fotografia, quali sono le regole da tenere a mente e da infrangere nell'arte della composizione e come tutto questo sia necessariamente cambiato dall'epoca dei film muti all'avvento dell'era digitale.

Tutti i migliori film premiati con un Oscar 29.01.16

Tutti i vincitori del premio per il miglior film assegnato dall'Academy of Motion Picture Arts and Sciences. Da Ali a Birdman.

Giusto un ripasso per preparasi all'88esima cerimonia in programma la notte del 28 febbraio.

L'allineamento cosmico di 5 pianeti del sistema Solare 29.01.16

L'allineamento planetario di Mercurio, Venere, Marte, Giove e Saturno

Mercurio, Venere, Marte, Giove e Saturno (più la Luna) fotografati all'alba da Martin Dolan. È la prima volta da 11 anni che questo raro allinemanto planetario visibile dalla Terra si ripresenta.

Fonte: Media INAF

Cosa sappiamo del virus Zika 28.01.16

Cos'è il virus Zika.

Il virus Zika (ZIKV) è un RNA virus della famiglia Flaviviridae, genere Flavivirus, gruppo Spondweni, isolato per la prima volta nel 1947 da un primate in Uganda, nella Foresta Zika, riserva naturale vicino Entebbe. Negli ultimi anni la malattia si è poi diffusa in tutti i continenti, Europa inclusa.

Negli esseri umani provoca una malattia nota come "zika" o febbre Zika. Il virus è strettamente correlato a quelli che provocano la dengue, la febbre gialla, l'encefalite del Nilo occidentale e l'encefalite giapponese, tutti trasmessi principalmente da punture di insetto e pertanto definiti arbovirus.

Esso è trasmesso da numerose zanzare del genere Aedes, negli ambienti equatoriali soprattutto la Aedes aegypti e in quelli temperati la Aedes albopictus (zanzara tigre).

Secondo la mappa pubblicata dall'Economist sulla diffusione del virus Zika gli stati dell'Unione Europea più a rischio sarebbero l'Italia, il Portogallo e la Francia.

Diffusione potenziale del virus Zika

Perché improvvisamente è diventato così allarmante. C'entra un'epidemia in Brasile.

Brazil has reported 3,893 suspected cases of microcephaly, the WHO said last Friday, over 30 times more than in any year since 2010 and equivalent to 1-2 percent of all newborns in the state of Pernambuco, one of the worst-hit areas.

La preoccupazione dell'Organizzazione Mondialie della Sanità per la rapida diffusione del virus che se in bambini e adulti provoca solo una lieve infezione con qualche sfogo cutaneo, guaribile di solito dopo una settimana di febbre, nelle donne in gravidanza si sospetta possa portare a malformazioni del feto.

Officials from the World Health Organization said on Thursday that the Zika virus was "spreading explosively" in the Americas and announced that they would convene an emergency meeting on Monday to decide whether to declare a public health emergency. "The level of alarm is extremely high," said Dr. Margaret Chan, the director general of the W.H.O., in a speech in Geneva.

Gli abitanti del continente americano infettati potrebbero superare i 3 milioni nei prossimi 12 mesi.

Some 3 to 4 million people in South America and North America may become infected by Zika in the next 12 months, health officials estimated at a WHO update in Geneva, Switzerland on Wednesday.

Il virus potrebbe trasmettersi sessualmente.

Zika virus has already been linked to brain damage in babies and paralysis in adults. Now scientists are facing another ominous possibility: that on rare occasions, the virus might be transmitted through sex. The evidence is very slim; only a couple of cases have been described in medical literature. But a few experts feel the prospect is disturbing enough that federal health officials should inform all travelers, not just pregnant women, of the potential danger.

Quali sono i pericoli per i feti.
Si parla principalmente di microcefalia.

Those infected with Zika during pregnancy appear to be able to transmit the virus to their fetuses. In some cases, this may lead to microcephaly, a terrible congenital condition that's associated with a small head and incomplete brain development. Babies born with microcephaly have a limited life expectancy and poor brain function.

Ma si teme anche la sindrome di Guillain-Barré.

With GBS, a person typically will lose strength in the legs at first; for some, the problem progresses in an "ascending" manner, meaning that the arms and the muscles of breathing may be next affected. Thankfully, for most patients, this severe form does not develop. If a patient—even one with paralyzed breathing muscles — can be stabilized, including support with a ventilator if needed, most will survive.

Al momento per il virus Zika non esiste una cura e neppure un vaccino. Per il loro sviluppo potrebbe essere necessario parecchio tempo.

[A] real cure could be decades from existence. Infectious disease experts say a safe and effective Zika virus vaccine is "probably three to 10 years away even with accelerated research."

Lo stato di El Salvador ha avvisato la popolazione femminile di evitare gravidanze, per quanto possibile, almeno sino al 2018.

In a stunning development in El Salvador, health officials have advised all women of reproductive age to delay pregnancy until 2018 due to concerns about possible birth defects linked to the virus. Earlier this month, the El Salvador Health Department disclosed they had found 492 Zika cases.

Gli Stati Uniti si sono limitati a consigliare a donne incinte di evitare viaggi in gran parte del centro e sud America.

Pregnant women should not travel to Barbados, Bolivia, Ecuador, Guadeloupe, Saint Martin, Guyana, Cape Verde and Samoa because of Zika virus, the CDC said Friday... This comes on the heels of last week's travel alert from the CDC recommending pregnant women postpone travel to Brazil, Colombia, El Salvador, French Guiana, Guatemala, Haiti, Honduras, Martinique, Mexico, Panama, Paraguay, Suriname, Venezuela and Puerto Rico.

Alcuni scienziati pensano che una delle causa dell'epidemia scoppiata in sud America possa essere ricondursi agli effetti del riscaldamento globale.

In recent years, researchers have increasingly devoted themselves to the investigation of how future climate scenarios might affect these mosquito populations. And many have concluded that a warmer world is likely to be a boon to the bugs, allowing them reproduce faster, emerge earlier in the season, survive longer and even spread northward. The appearance of Zika in the Americas, where it was likely carried by travelers from the eastern hemisphere, thus adds one more disease to the list of potential public health concerns under a warming scenario.

New York coperta di neve come in un dipinto impressionista 28.01.16

Descrizione della foto

Atmosfera impressionista per il Flatiron Building, sotto l'intensa nevicata portata dalla tempesta Jonas, nello scatto del fotografo Michele Palazzo.

Gli ebrei tornati da Oswiecim 27.01.16

Ebrei alla commemorazione della Shoah ad Auschwit

Oswiecim è un piccolo comune nel voivodato della Piccola Polonia meglio conosciuto col suo nome tedesco datogli durante l'occupazione nazista: Auschwitz. Come ogni anno i sopravissuti alla Shoah celebrano la liberazione e il ricordo nella città che suo malgrado ospitò i tre dei principali campi di sterminio della "soluzione finale", l'omonimo campo di concentramento di Auschwitz, il campo di Birkenau e quello di Monowitz.

Riprendere la realtà attraverso una lente 27.01.16

Per tutti i fotografi in erba e aspiranti cineasti (e non) l'esaustiva guida introduttiva di John P. Hess alle proprietà, ai tipi e alle caratteristiche degli obiettivi fotografici e delle ottiche cinematografiche.
Dall'apertura alla lunghezza focale, dalla messa a fuoco agli aggiuntivi ottici. Oro puro.