tizianocavigliablog

La zuppa che fermò una guerra

Wow   02.08.19

Si chiama Kappeler Milchsuppe, la zuppa di latte di Kappel; in qualche modo un'antenata della fonduta.

Nel 1529 gli eserciti cattolici delle montagne della Svizzera centrale e quelli protestanti provenienti dal Canton Zurigo si fronteggiavano poco distante da Kappel. Stremati dai combattimenti i due schieramenti si accordarono per una tregua.
Presto tra le truppe serpeggiò l'idea di un banchetto mischiando le grandi riserve di latte dei cattolici alle ampie scorte di pane dei protestanti.
Da questa fusione nacque quella che ancora oggi è conosciuta come zuppa di Kappel, ricordata con un monumento posto nella cittadina chiamata Kappel-am-Albis e celebrata in un dipinto di Albert Anker del 1869.

LEGGI ALTRO...
Condividi il post di Tiziano Caviglia Blog su Facebook Condividi il post di Tiziano Caviglia Blog su Twitter Condividi il post di Tiziano Caviglia Blog su Pinterest Condividi il post di Tiziano Caviglia Blog su WhatsApp Condividi il post di Tiziano Caviglia Blog su Telegram Condividi il post di Tiziano Caviglia Blog via Email
consigliato da Rhadamanth
Il cinema racchiude in se molte altre arti; così come ha caratteristiche proprie della letteratura, ugualmente ha connotati propri del teatro, un aspetto filosofico e attributi improntati alla pittura, alla scultura, alla musica.
Spoiler Alert
Il cinema racchiude in se molte altre arti; così come ha caratteristiche proprie della letteratura, ugualmente ha connotati propri del teatro, un aspetto filosofico e attributi improntati alla pittura, alla scultura, alla musica.