tizianocavigliablog

Sakineh non è libera, chiarito il giallo

Res Publica   09.12.10

A quanto riferiscono le fonti del Comitato internazionale contro la lapidazione la donna sarebbe stata liberata assieme al figlio Sajjad Qaderzadeh e all'avvocato Javid Hutan Kian. Sakineh Mohammadi Ashtiani era stata condannata dal regime iraniano alla lapidazione per adulterio.
[23:02] Nel corso delle ore sono sorti dubbi sulla vicenda e le voci non hanno trovato ancora una conferma ufficiale.
[10/12 7:10] La tv iraniana Press Tv fa sapere che Sakineh non è stata liberata, ma solo riportata sulla scena del delitto per girare un video utile alle indagini.

Fonte: TLUC Blog
Condividi il post di Tiziano Caviglia Blog su Facebook Condividi il post di Tiziano Caviglia Blog su Twitter Condividi il post di Tiziano Caviglia Blog su WhatsApp Condividi il post di Tiziano Caviglia Blog su Telegram Condividi il post di Tiziano Caviglia Blog via Email
promo via Rhadamanth
Il blog che accarezza i fiori tra arte e design.
TulipanoRosa
Il blog che accarezza i fiori tra arte e design.