tizianocavigliablog
Nella tana del Sarlacc.

Scoppia la protesta contro la negata estradizione di Cesare Battisti 05.01.11

Le proteste italiane contro la negata estradizione di Battis

Il terrorista dei Proletari Armati per il Comunismo Cesare Battisti, condannato per rapina, eversione e per l'omicidio di quattro persone durante gli anni di piombo, resta in carcere in Brasile. Il presidente Lula ha negato l'estradizione. A cinque giorni dalla decisione la rabbia per un'ingiustizia invade le piazze italiane.