tizianocavigliablog
Nella tana del Sarlacc.

La stretta di Gheddafi sui ribelli libici 13.03.11

Un ribelle libico ad un posto di blocco

Mentre gli occhi del mondo sono puntati sul Giappone i ribelli libici perdono posizioni. L'esercito del colonnello Gheddafi guadagna terreno in Cirenaica. Brega è stata espugnata. A 250 chilometri a ovest c'è Bengasi e la strada sembra spianata. La Lega Araba annuncia di voler chiedere la no-fly zone alle Nazioni Unite. Forse adesso è troppo tardi.

Fonte: Le Monde