tizianocavigliablog
Spazio, ultima frontiera.

Il regime e le Pussy Riot 17.08.12

Le Pussy Riot al processo

Le tre cantanti punk del gruppo Pussy Riot sono state ritenute colpevoli di teppismo e incitamento all'odio religioso e condannate a due anni di carcere senza condizionale. Le ragazze, simbolo del dissenso contro Putin, avevano cantato contro il presidente russo all'interno della cattedrale Cristo salvatore di Mosca lo scorso 21 febbraio.