tizianocavigliablog
In varietate concordia.

Il Papa umile 13.02.13

Benedetto XVI

Superare gli individualismi e le rivalità. Il forte monito del Papa durante l'omelia della celebrazione del Mercoledì delle Ceneri ha esortato a vivere la Quaresima come tempo per riflettere su come il volto della Chiesa venga a volte deturpato da colpe contro l'unità della Chiesa. Il vero discepolo non serve se stesso o il pubblico, ma il suo Signore. Una denuncia contro l'ipocrisia religiosa, il comportamento che vuole apparire e gli atteggiamenti che cercano l'applauso e l'approvazione che ha strappato involontariamente proprio l'applauso più lungo del suo pontificato.