tizianocavigliablog
In piedi, campeggiatori, camperisti e campanari!

La Costa Concordia riemerge 16.09.13

Il recupero della Costa Concordia

È stata definita l'operazione di recupero marittimo del secolo. La Titan Salvage e la Micoperi raddrizzeranno il relitto di 114.137 tonnellate della Costa Concordia di oltre 60 gradi, utilizzando 36 cavi d'acciaio e successivamente allagando i cassoni che sono stati agganciati alla murata di sinistra, per far appoggiare la nave su una piattaforma marina ancorata al fondale. L'operazione proseguirà poi montando ulteriori cassoni di galleggiamento anche sulla murata di dritta prima di trainare la nave verso il cantiere dove verrà demolita.