tizianocavigliablog
Sul lato radical chic dell'Atlantico.

Completato il raddrizzamento della Costa Concordia 17.09.13

La Costa Concordia raddrizzata

Diciannove ore dopo l'inizio della manovra di rotazione all'alba la Costa Concordia, disincagliata dai due speroni di roccia sui quali poggiava, si è correttamente appoggiata sul fondale artificiale senza versamenti inquinanti in mare. Il successo dell'operazione guidata da Nick Sloane della Titan Salvage segna un nuovo record nelle statistiche dei recuperi marittimi. Adesso la priorità sarà la ricerca delle ultime due vittime del naufragio ancora disperse, mentre si procederà alle operazioni che consentiranno di far nuovamente galleggiare la Costa Concordia in previsione del suo trasferimento al cantiere navale per la demolizione.