tizianocavigliablog
Habemus blogger.

DNS sui muri 21.03.14

DNS sui muri turchi contro la decisione di bloccare Twitter

La Turchia del premier Erdogan blocca Twitter, in seguito allo scandalo di corruzione che lo vede coinvolto e alle intercettazioni uscite nelle ultime settimane sul social network, e sui muri di Istanbul compaio graffiti con le indicazioni per modficare i DNS nazionali con quelli di Google per aggirare la censura.

Fonte: Mashable