tizianocavigliablog
Sul lato radical chic dell'Atlantico.

Fionda rivoluzionaria 12.04.14

Un antagonista durante gli scontri a Roma

Torna a Roma il corteo di antagonisti, NoTAV, No MUOS (operativo da quest'anno), movimenti per il diritto alla casa e sigle della sinistra conservatrice, e torna come in un riflesso pavloviano la mezz'ora di follia collettiva che lascerà sul terreno oltre 40 feriti, 7 fermati e 20 denunciati, lanci di pietre, bombe carta, cariche e danneggiamenti. Mezz'ora di violenza cieca che invalida, come sempre e da sempre, il messaggio legittimo anche se naive di queste manifestazioni.