tizianocavigliablog
Il blog più letto a casa Agasa.

Il mondiale più odiato 23.05.14

Proteste contro i mondiali di calcio in Brasile

Nuove proteste hanno scosso il Brasile. Migliaia di manifestanti hanno sfilato a San Paolo e in molte altre città per protestare contro gli sprechi di denaro pubblico e la corruzione intorno all'organizzazione della Coppa del Mondo di calcio. Brasile 2014 non ha ancora iniziato, ma è già l'edizione più contestata della storia.