tizianocavigliablog
Qui si elabora la sconfitta.

Terrore a Sydney 15.12.14

Un ostaggio fugge dalla cioccolateria Lindt di Sydney

Si è concluso con tre morti dopo 16 ore il sequestro di numerosi ostaggi in una cioccolateria Lindt di Sydney. Man Maron Monis, integralista islamico di confessione sunnita e di orgini iraniane, già noto alle forze dell'ordine, è stato ucciso dopo uno scontro a fuoco con la polizia. L'uomo entrato armato nel negozio alle 9:45 aveva costretto gli ostaggi a tenere il volto contro la vetrata principale del locale reggendo una bandiera nera con una lode ad Allah scritta in arabo. Secondo gli inquirenti si sarebbe trattato del gesto isolato di un folle spinto da motivi religiosi e non ricollegabile a un atto pianificato dalla rete del terrorismo internazionale.

Fonte: Rai News