tizianocavigliablog
Trova Waldo.

Uccidere per la satira 07.01.15

Due attentatori islamici sotto la sede di Charlie Hebdo

Un commando legato al terrorismo islamico ha compiuto questa mattina un massacro a colpi di kalashnikov nella redazione del giornale satirico Charlie Hebdo di Parigi, uccidendo almeno dieci dipendenti e due poliziotti, facendo poi perdere le proprie tracce. Charlie Hebdo è un settimanale satirico francese fondato nel 1970. Il marchio della rivista è la satira pungente che prende di mira istituzioni politiche, culturali e religiose. Dal 2006 Charlie Hebdo era sulla lista nera dei fondamentalisti islamici, quando la pubblicazione di alcune vignette su Maometto provocarono una serie di minacce e la reazione scomposta di alcune tra le frange musulmane più estremiste sia in Europa sia nel mondo. La sede parigina del giornale fu vittima di un attentato incendiario già nel 2011.

Fonte: Le Monde