tizianocavigliablog

Il parto di uno squalo volpe

Res Publica   13.01.15

Per la prima volta è stato ripreso il parto di uno squalo volpe nel suo ambiente naturale. L'immagine, scattata nell'aprile del 2014 durante un'immersione per ricerche sottomarine, è stata pubblicata solo ora sulla rivista Coral Reefs. Lo squalo volpe è la specie più grande fra le tre ascritte al genere Alopias. Può raggiungere i sei metri di lunghezza, una metà spetta alla parte superiore della caratteristica coda, che l'animale utilizza come frusta per stordire e sopraffare le prede. Lo squalo volpe è diffuso in tutti i mari temperati e subtropicali del mondo, normalmente nuota spesso in superficie in aree costiere, ma è presente anche alla profondità di 350 metri.

Fonte: BBC News
Condividi il post di Tiziano Caviglia Blog su Facebook Condividi il post di Tiziano Caviglia Blog su Twitter Condividi il post di Tiziano Caviglia Blog su WhatsApp Condividi il post di Tiziano Caviglia Blog su Telegram Condividi il post di Tiziano Caviglia Blog via Email
consigliato da Rhadamanth
Un diario visivo sul ciclismo, la cultura della bici, le strade, i sentieri, la pista, le corse, il sudore, l'agonia, il tifo, l'euforia e il trionfo.
Svelo
Un diario visivo sul ciclismo, la cultura della bici, le strade, i sentieri, la pista, le corse, il sudore, l'agonia, il tifo, l'euforia e il trionfo.
Qualcosa di interessante
TulipanoRosa, il blog che accarezza i fiori.
Spoiler Alert, il cinema un fotogramma alla volta.
Visit Riviera, scopri una Liguria da sogno.
Magnifico, una pillola d'arte ogni ora.