tizianocavigliablog

Macerie nepalesi

Res Publica   25.04.15
Macerie a Kathmandu dopo il terremoto 2015

Un sisma di proporzioni devastanti ha colpito la valle di Kathmandu. Il terremoto di magnitudo 7,9 ha provocato oltre mille morti in Nepal ed è stato avvertito distintamente nei paesi confinanti, India, Bangladesh e Cina. Valanghe hanno interessato i due campi base sull'Everest, dove si sta cercando di allestire un ponte aereo per evacuare i superstiti. Via di comunicazione e servizi sono parzialmente inagibili nel paese asiatico. La torre Dharahara, sito archeologico dell'UNESCO, è crollata investendo centinaia di persone. La città di Lamjung, epicentro della scossa a metà strada tra la capitale e Pokhara, è stata rasa al suolo. L'esercito è al lavoro per raggiungere decine di villaggi rimasti totalmente isolati. La Croce Rossa Internazionale ha allestito tre hub a Nuova Delhi, Kuala Lumpur e Bangkok, per coordinare i soccorsi e stabilire centri di raccolta degli aiuti umanitari. Le Nazioni Uniti hanno calcolato che almeno 4,6 milioni di persone sono state esposte al sisma. Google e Facebook hanno attivato le loro piattaforme di servizio allerta per condividere informazioni sui dispersi.

Fonte
LEGGI ALTRO...
Condividi il post di Tiziano Caviglia Blog su Facebook Condividi il post di Tiziano Caviglia Blog su Twitter Condividi il post di Tiziano Caviglia Blog su WhatsApp Condividi il post di Tiziano Caviglia Blog su Telegram Condividi il post di Tiziano Caviglia Blog via Email
consigliato da Rhadamanth
Un diario visivo sul ciclismo, la cultura della bici, le strade, i sentieri, la pista, le corse, il sudore, l'agonia, il tifo, l'euforia e il trionfo.
Svelo
Un diario visivo sul ciclismo, la cultura della bici, le strade, i sentieri, la pista, le corse, il sudore, l'agonia, il tifo, l'euforia e il trionfo.