Il cuore generoso dell'Europa 05.09.15

Un piccolo profugo siriano sventola la bandiera dell'Unione Europea

È un'accoglienza calorosa quella riservata ai profughi siriani arrivati in Germania e Austria. Una gara di solidarietà all'arrivo di autobus e treni. Una svolta dopo settimane di tragedie e difficoltà. La speranza di una nuova vita, in pace, comincia oggi. Il sogno europeo come motore per il futuro del continente.

© 2017 Tiziano Caviglia. Anno XVI. Powered by Rhadamanth. Cookie policy. Abbracciamo HTML5 e il responsive webdesign.