L'Iran in fila per le riforme 27.02.16

Donne in fila al seggio in Iran

Nelle prime elezioni iraniane dopo l'accordo sul programma nucleare e la revoca delle sanzioni internazionali, i candidati riformisti legati al presidente Rouhani sono largamente in testa in tutto il paese. In palio il rinnovo del Parlamento e dell'Assemblea di Esperti dell'Orientamento, composta da 86 membri religiosi eletti per 8 anni a suffragio universale diretto con il compito di eleggere ed eventualmente revocare la Guida Suprema.

© 2017 Tiziano Caviglia. Anno XVII. Powered by Rhadamanth. Cookie policy. Abbracciamo HTML5 e il responsive webdesign.