tizianocavigliablog

La Valle della Morte fiorita

Res Publica   14.04.16

È un evento estremamente raro veder fiorire uno dei luoghi più inospitali e aridi della Terra. Una Death Valley primaverile si verifica solo in condizioni climatiche eccezionali. Quest'anno le settimane di piogge portate da El Niño hanno permesso ai semi dormienti di risvegliarsi e regalarci questo insolito seppur affascinante spettacolo della natura, immortalato dagli astrofotografi Harun Mehmedinovic e Gavin Heffernan. La Valle della Morte tende ad avere una fioritura straordinaria ogni dieci o venti anni, l'ultima si era verificata nel 2005.

Fonte: Gizmodo
Condividi il post di Tiziano Caviglia Blog su Facebook Condividi il post di Tiziano Caviglia Blog su Twitter Condividi il post di Tiziano Caviglia Blog su WhatsApp Condividi il post di Tiziano Caviglia Blog su Telegram Condividi il post di Tiziano Caviglia Blog via Email
consigliato da Rhadamanth
Un diario visivo sul ciclismo, la cultura della bici, le strade, i sentieri, la pista, le corse, il sudore, l'agonia, il tifo, l'euforia e il trionfo.
Svelo
Un diario visivo sul ciclismo, la cultura della bici, le strade, i sentieri, la pista, le corse, il sudore, l'agonia, il tifo, l'euforia e il trionfo.