tizianocavigliablog
Selamat pagi.

Una giornata di diritti civili negli Stati Uniti 26.06.13

In Texas la senatrice democratica Wendy Davis si è opposta al disegno di legge che prevedeva nuove restrizioni a tutte le strutture in cui si può praticare l'interruzione di gravidanza con un intervento fiume di 13 ore. In piedi, senza appoggiarsi al banco, sedersi o interrompersi per andare al bagno e mangiare, come prevede lo statuto dell'aula, l'ostruzionismo della Davis ha permesso di far slittare la votazione oltra la mezzanotte, termine della scadenza della legislatura, invalidandone l'esito.

Dall'altra parte degli Stati Uniti, a Washington, la Corte Suprema con cinque voti a favore e quattro contrari ha bocciato la legge nota come Defense of Marriage Act riconoscendo anche ai coniugi dello stesso sesso gli stessi diritti e benefici federali di cui godono le coppie eterosessuali americane.

Il partito del oh no! 04.05.10

La difesa del senatore della Florida Mike Bennett, beccato giovedì ad aprire immagini sconvenienti durante il dibattito sulla proposta di legge sul controverso tema degli aborti, si riduce a puntare il dito contro la mail di spam.

Il senatore Bennett ha poi votato contro.
La sacralità della donna innanzi a tutti.

Quel senso di medioevo addosso 26.11.09

C'erano troppi dubbi sulle conseguenze che la pillola avrebbe potuto avere sulla salute delle donne. E' assurdo che le opposizioni, accecate dal pregiudizio politico, non pensino agli effetti devastanti che può avere sulle donne. Per noi lo stop è una vittoria di civiltà, una vittoria in difesa della salute.

Maurizio Gasparri.

Mi adombro.

Donne 14.02.08

Tra non molto abortire sarà illegale.
Tanto vale prenderne atto, una manifestazione una tantum non basterà a salvare la 194.

Bisogna combattere per i propri diritti. Ma tipo tutti i giorni. Chiaro?

Ci vuole coraggio Ferrara 12.02.08

Prenditi la Binetti ora.
Dimostra di avere le palle.

Temi caldi 04.02.08

La Chiesa è amore di Alessandro Gilioli:

Se il vostro coniuge è sieropositivo, non potete usare il preservativo: o vi ammalate o non trombate più per il resto della vita.

Se siete donne non potete prendere la pillola, ma se rimanete incinte non potete abortire.

Non potete cercare una gravidanza in provetta, ma se il feto nasce alla ventitreesima settimana dovete fare di tutto per tenerelo in vita anche se non ha i polmoni o altri organi vitali.

Se il figlio poi arriva paraplegico, non potete cercare di guarirlo con le staminali perché è peccato.

Se poi un vostro familiare ha un male terminale e vuole andarsene in modo indolore, non potete fare neanche questo e dovete farlo morire lentamente con atroci sofferenze fino all'ultimo.

E se invece l'aiutate, non avrà i funerali religiosi perché ha commesso un peccato grave.

E' proprio vero: la Chiesa è amore.

Aborti 03.02.08

Ferrara e cilicio tornano a giocare all'etica con la pelle degli altri.
Stomachevole.

Penitenziagite 03.01.08

Questa notte ho sognato la senatrice Binetti, ministro della sanità, in un'Italia dove l'aborto e il divorzio erano illegali.
Appena svegliato ho letto i giornali e un brivido freddo mi è salito lungo la schiena.