tizianocavigliablog
Archivista delle cose strane.

La candid street photography alla fine del '800 06.01.18

Un uomo fotografato da Carl Størmer per le strade di Oslo alla fine del '800
Un uomo fotografato da Carl Størmer per le strade di Oslo alla fine del '800
Una ragazza fotografata da Carl Størmer a Oslo alla fine del '800
Una ragazza fotografata da Carl Størmer a Oslo alla fine del '800
La spycam da taschino C.P. Stirn
La spycam da taschino C.P. Stirn

Nel 1890 un giovane studente di matematica di nome Carl Størmer acquistò una fotocamera da giacca prodotta da C.P. Stirn, per fotografare le strade di Oslo senza essere visto, attivando l'otturatore dalla tasca dei pantaloni.
I sorrisi e la naturalezza delle espressioni dei passanti, catturate da Størmer, segnano un netto contrasto con un'epoca in cui ritratti austeri erano la norma, anche a causa dei lunghi tempi di posa che costringevano i soggetti a rimanere immobili e irrigiditi.