tizianocavigliablog
Sul lato radical chic dell'Atlantico.

La prima buona notizia della giornata 20.02.08

Non ne sentiremo la mancanza.

10:38 Pd, De Mita: "Vittima dell'età. Mi ribello e vi lascio"

"Nell'applicazione dello statuto sono vittima dell'età. Mi ribello e vi lascio". Così l'ex segretario Dc Ciriaco De Mita, prendendo la parola all'inizio della direzione del Pd, ha protesta,secondo quanto riferito, per l'esclusione della sua candidatura. "Non sarò con voi - avrebbe aggiunto De Mita - ma contro di voi".

Ratatouille 05.11.07

Locandina di 'Ratatouille'Pare che alla Pixar non sbaglino un colpo. Da anni.
Che dire Ratatouille è una gioia per gli occhi.
L'animazione, la grafica, la fotografia sono impeccabili. E la scenggiatura come al solito non delude.

Il topolino Remy ha una passione per l'alta cucina.
Guidato dalla sua coscienza, che assume la forma del famoso cuoco francese Gusteau passato da poco a miglior vita, aiuterà uno sguattero a riscattarsi proprio nella cucina del grande chef.

Indimenticabile la critica sui critici nel monologo del più importante critico di Francia, Anton Ego. Nomen omen.
La trovata che permette a Remy di autare lo sguattero Linguini farà rotolare giù dalla poltrona più di una persona.
Rientrano dalla finestra persino le questioni dei bamboccioni, della famiglia e dei precari.

Un film d'animazione che diverte con quel sapore ironico e scanzonato tipico dei prodotti Pixar.

Dimenticavo, non perdetevi il corto iniziale.

Danni collaterali 24.07.05

I "tragici incidenti" dovuti al "fuoco amico".

Ipocrisia allo stato brado.

Gli impressionisti e la neve 22.12.04

'Neve a Louveciennes' di SisleyL'esposizioni per l'apertura dei Giochi Olimpici Invernali di Torino 2006 ha come tema dominante la neve e l'inverno. Circa centocinquanta le opere presentate negli spazi completamente restaurati della Palazzina della Promotrice delle Belle Arti.

La neve era un tema molto amato nella seconda metà del XIX secolo, oltre ad aver ispirato nomi notissimi tra i quali Van Gogh, Monet, Gauguin, Manet, Sisley, Pissarro, Munch, Segantini , è stata ispiratirce per capolavori meno noti di tutta una serie di artisti che hanno lasciato tracce indelebili nella storia della pittura.

La sezione francese si compone di circa cinquanta opere: Courbet, Monet, Camille Pissarro e Alfred Sisley (sette opere).

Ma anche Gustave Caillebotte, Emile Bernard, Armand Guillaumin, Albert Lebourg, Adolphe Monticellie addirittura Gauguin, Van Gogh, e Manet.

Nella sezione "Europa" cento le opere incluse, suddivisa, a sua volta, in otto sezioni: Scandinavia, Russia, Est Europa, Paesi Bassi, Gran Bretagna, Germania, Svizzera e Italia.

"Gli impressionisti e la neve. La Francia e l'Europa"
Fino al 2 aprile 2005.
Torino, Promotrice delle belle arti, Parco del Valentino
Orario: Lunedì - Giovedì e Domenica ore 9 - 19, Venerdì e Sabato ore 9 - 21, 1 Gennaio 2005 ore 12 - 21; chiuso 24, 25, 31 Dicembre 2004.
Ingresso: intero € 10,00, ridotto € 8,00
tel. 0438 21306,
fax 0438 418108,
biglietto@ibiscusred.it
www.ibiscusred.it

Indiana Jones e il Regno del Teschio di Cristallo 04.06.08

Locandina di 'Indiana Jones e il Regno del Teschio di CristaNo, dico. Diciannove anni di attesa per vedere qualche cazzotto e un banale happy ending?
Senza una storia che si regga in piedi da sola, con due sole scene di nostalgija, personaggi stereotipati e dove nemmeno si ride?
Di piangere poi non se ne parla neanche.

Karen Allen, il cappello e un'aula, il nuovo Indiana Jones è tutto lì.
Spielberg ha sfasciato uno dei più bei giocattoli della mia infanzia.

Lo riguarderò solo tre volte. Questa settimana.

La benda sullo streaming 03.06.08

Una pagina di ItaliaStreamingPer dire su ItaliaStreaming si trova anche l'ultimo Indiana Jones.
Completo e gratuito.

In alternativa ci si può sollazzare con decine di film, telefilm e cartoni animati in italiano e ovviamente in streaming.

Vediamo in quanto tempo lo chiudono.