tizianocavigliablog
Tattica del delirio.

Change has come to America 20.01.09

Opera Mini 4 beta 22.06.07

Screenshot di TLUC ... Blog su Opera Mini 4 betaOpera ha rilasciato la nuova versione beta del browser Opera Mini.
Opera Mini, a differenza di tutti gli altri browser, utilizza un server remoto per processare le pagine web prima di inviarle al device mobile; questo permette una maggiore velocità di download e di ottimizzazione dei contenuti.

Questa beta ha un motore di rendering migliorato e permette di vedere la pagina web nella sua interezza.
Un semplice click basterà per ingrandire la zona che ci interessa.

Opera Mini 4 è scaricabile qui; per chi lo desidera c'è anche una demo online.

Crosspost su VOIT.

Tour de France: prima tappa 02.07.06

Tappa 1
Strasburgo-Eurodistrict - Strasburgo (184,5 km)

Finale tutto in volata al fotofinish.
Primo degli italiani è stato Bennati quarto.

Ordine d'arrivo:

  1. 04:10:00 Jimmy CASPER FRA (COFIDIS CREDIT PAR TELEPHONE)
  2. 04:10:00 Robbie MC EWEN AUS (DAVITAMON - LOTTO)
  3. 04:10:00 Erik ZABEL GER (TEAM MILRAM)

Classifica maglia gialla:

  1. 04:18:15 George HINCAPIE USA (DISCOVERY CHANNEL TEAM)
  2. 04:18:17 Thor HUSHOVD NOR (CREDIT AGRICOLE)
  3. 04:18:21 David ZABRISKIE USA (TEAM CSC)

Classifica maglia bianca:

  1. 04:18:26 Benoit VAUGRENARD FRA (FRANCAISE DES JEUX)
  2. 04:18:33 Joost POSTHUMA NED (RABOBANK)
  3. 04:18:35 Marcus FOTHEN GER (GEROLSTEINER)

Classifica maglia verde:

  • 35 Jimmy CASPER FRA (COFIDIS CREDIT PAR TELEPHONE)
  • 32 Thor HUSHOVD NOR (CREDIT AGRICOLE)
  • 30 Robbie MC EWEN AUS (DAVITAMON - LOTTO)

Classifica maglia a pois:

  • 03 Fabian WEGMANN GER (GEROLSTEINER)
  • 02 Matthieu SPRICK FRA (BOUYGUES TELECOM)
  • 01 Unai ETXEBARRIA VEN (EUSKALTEL - EUSKADI)

Classifica a squadre:

  1. 12:55:16 DISCOVERY CHANNEL TEAM
  2. 12:55:17 TEAM CSC
  3. 12:55:23 T-MOBILE TEAM

Parlava di quelli commestibili 18.03.09

Vignetta sulle dichiarazioni del Papa in materia di contraccezione

[...] direi che non si può superare questo problema dell'Aids solo con i soldi, che sono necessari, ma se non c'è l'anima che sa applicarli, non aiutano; non si può superare con la distribuzione di preservativi che, al contrario, aumentano il problema.

Via Times.