tizianocavigliablog
Un uomo impossibile.

Family Guy offende il pubblico da 20 anni 01.02.19

Scena tratta da Family Guy
La famiglia Griffin in Family Guy

Da vent'anni la comicità nonsense, demenziale e irriverente della serie ideata da Seth MacFarlane suscita complesse reazioni sia nel pubblico sia tra i media.

Vice ha provato a stilare un bilancio di Family Guy, alla luce della mutata sensibilità tra le origini e le ultime stagioni, mettendolo a confronto con le più recente e politacally correct comicità delle serie animate.

Per chi lo odia, il tipo di umorismo rappresentato dalle battute sugli stupri, dalle barzellette sui gay, sugli ebrei, sui disabili, sui trans, sui musulmani o dalle battute sull'AIDS sono spesso così rivoltanti da rendere difficile guardare lo show. I fan che difendono Family Guy sostengono invece che le battute offensive sono il punto centrale dello show, quindi se gli spettatori non vogliono essere offesi non dovrebbero guardarlo. Come ha detto Todd VanDerWerff di A/V Club, "A un certo punto tutti noi abbiamo dovuto decidere se fossimo dei fan dei Family Guy." Che piaccia o meno lo show può essere un valido termometro per misurare i propri profondi e più radicati valori culturali.

Brian Griffin non se ne è mai andato 16.12.13

Macchina. Del. Tempo. Il salto dello squalo di Family Guy sta tutto lì.

Vita di Brian 25.11.13

Sembra che l'unica idea di produttori privi di idee per risollevare serie alla canna del gas sia quella di far morire i protagonisti senza ragioni apparenti.
A questo giro tocca a Brian Griffin, uno dei migliori personaggi mai usciti da Family Guy.