tizianocavigliablog
Sensei.

Salva un ligure, sconfiggi la SMS 11.10.06

Ogni anno la Sindrome da Mugugno Severa (SMS) colpisce migliaia di liguri, provocando forme terminali di disturbi ossessivo-compulsivi, schizofrenici e paranoidi.
Un ligure affetto da SMS sarà probabilmente soggetto a contrarre la Poliomielite Acuta Ligure (detta anche "Delle Braccine Corte"), che non permette lo sviluppo corretto degli arti superiori, lasciandoli sorprendentemente corti e atrofici.

Un soggetto colpito da SMS potrà inoltre accelerare l'evolversi della Deficienza Spinale da Cantiere (DESC), provocata dal troppo tempo passato a valutare lo stato dei lavori in corso. Questa malattia genera forme croniche di paralisi alla spina dorsale e di artrosi (gonartrosi, rizartrosi, coxartrosi e spondilartrosi).

Non esitono terapie per curare la SMS e per un ligure infetto non esiste via d'uscita.
La Sindrome da Mugugno Severa è terribilmente contagiosa per via verbale e colpisce prevalentemente le fasce più anziane della popolazione.
La penetrazione negli individui di età superiore ai sessant'anni è di oltre il 90%.

La speranza per i liguri può venire solo dalla ricerca e la ricerca può sperare solo nel tuo aiuto.

Tu puoi fare davvero qualcosa.
Dona un contributo al Centro di Ricerca Ligure sulla Sindrome da Mugugno Severa al c/c n. 0092029920 o invia un SMS al numero 800.555.555.555 (Un SMS contro la SMS).

Salva un ligure.
Aiutaci ad aiutarlo.

E' una campagna promossa da Medici Senza Troppe Frontiere con l'Alto Patrocinio del Comune di Balestrino.

Crosspost su GBC.