tizianocavigliablog
Il blog che tutti dovrebbero leggere.

La libera adunata dei servi del Cav 08.06.11

L'intellighenzia di destra tenta di riorganizzarsi attorno al premier e in previsione dell'interregno che seguirà la sua caduta.

Al teatro Capranica di Roma si sono dati appuntamento Ferrara, Sechi, Feltri, Sallusti e Belpietro. Ospite speciale Silvio Berlusconi.

In sordina 26.03.10

Vittorio Feltri è stato sospeso per sei mesi dall'Ordine dei giornalisti a seguito della vicenda Boffo.

La nostalgia della sobrietà ingessata del pentapartito 18.12.09

Un flacone di Valium con un biglietto di auguri,

Egregio Direttore, per festività 'serene' senza ossessioni e allucinazioni.

E' il regalo che il presidente della Camera Gianfranco Fini ha inviato ieri al direttore del Giornale Vittorio Feltri.
La risposta non si è fatta attendere,

ho una raccomandazione per il Presidente della Camera: ci vada piano con il lambrusco, il rosso fa bene ma non bisogna esagerare. E lui ultimamente ha fatto parecchio uso di 'rosso', e non gli ha fatto bene...

Si è inceppata la ventola 05.12.09

Da quelle carte, Dino Boffo non risulta implicato in vicende omosessuali, tantomeno si parla di omosessuale attenzionato.
Questa è la verità. Oggi Boffo sarebbe ancora al vertice di Avvenire. Inoltre Boffo ha saputo aspettare, nonostante tutto quello che è stato detto e scritto, tenendo un atteggiamento sobrio e dignitoso

Feltri. Quello pagato per spalare fango le ventilatore.

Mistero Boffo 06.09.09

Gira voce che dopo Dino Boffo, le prossime mirabolanti inchieste del Giornale riguarderanno le case di D'Alema e, ehm, le donne di Veltroni.

Via Francesco Costa.

L'avvenire di Boffo 31.08.09

Guzzanti aveva capito tutto.

Grazie Ciccsoft.

Il topolanek del presidente 19.06.09

Feltri ci racconta da quando e perché il topolanek di Berlusconi non tira più, nel tentativo di smontare le tesi più spinte del Noemi gate e del D'Addario gate.
Articolo chiuso mettendo le mani avanti su di un prossimo (probabile) affaire cocaina.

Avercene di amici così.