tizianocavigliablog
Ha studiato legge con Murphy.

Jericho 29.10.06

C'è un nuovo "Lost" nel panorama tv americano.
Si tratta di "Jericho", prodotto dalla CBS e in onda ogni Mercoledì sera.

Ho appena finito di vedere le prime sei puntate e la serie promette molto bene.
La storia si svolge a a Jericho, una cittadina del Kansas a poche decine di chilometri da Denver.
Una mattina al di là delle montagne, in direzione della metropoli, si alza un fungo atomico.
Gli apparecchi elettronici smettono di funzionare e la corrente va e viene.

In un clima di incertezza totale le uniche notizie dal mondo arrivano da uno spezzone di telegiornale cinese che mostra un'inquitante cartina degli Stati Uniti e da una chiamata registrata dal Dipartimento della Sicurezza Nazionale a tutti gli apparecchi telefonici della città, dalla quale arriva solo l'annuncio a restare calmi e non muoversi in attesa degli aiuti.

Dopo un momento iniziale di isteria e panico bisogna pensare a sopravvivere. Bisogna pensare al futuro.
Intorno al dramma ruotano la famiglia del sindaco Green, la bionda Emily Sullivan, i fratelli Richmond, la bella e simpatica insegnante della scuola materna, il candidato dell'opposizione comunale Gray Gaston e l'enigmatico Robert Hawkins, l'unico che riesce ad avere contatti (stabili e misteriosi) con il mondo esterno.

"Jericho" presenta una buona miscela di dramma, fantasienza, mistero e avventura, senza dimenticare un buon sviluppo dei personaggi e immancabili storie d'amore.

Per chi fosse troppo curioso per aspettare l'uscita della serie in Italia, può provare a cercare le prime puntate nel greto del "torrente".

Google Desktop 2 22.08.05

E' stato presentato oggi Google Desktop 2.
Le features e gli screenshots del software di ricerca lato desktop.

Technorati Tags: , .
Crosspost su Rhadamanth.net Weblog, VOICE over IT.

Blogocoerenza 07.01.08

Secondo me questa catena non riceverà lo stesso trattamento degli alberelli (cin cin) di Natale.

Mi ritorna in mente la parodia di LPD.

Rapporto di minoranza 27.11.07

Molti di quelli che vorrebbero città più sicure perché al giorno d'oggi signora mia, sono poi quelli che presa una multa per divieto di sosta se la fanno togliere e si indignano pure.