tizianocavigliablog
Niente panico! Ok, panico.

L'Ulivista del Sol Levante 04.06.10

Chi è Naoto Kan il nuovo primo del Giappone.
Prenderà il posto del dimissionario Hatoyama.

La debolezza di Hatoyama 02.06.10

Le promesse non mantenute e gli scandali finanziari hanno distrutto la popolarità del premier giapponese Yukio Hatoyama che oggi ha annunciato le sue dimissioni.

Un governo lampo. Un indice di popolarità crollato da oltre il 70% al 17%. Frutto in massima parte della sua debolezza nell'affrontare il dilemma dello spostamento della base militare americana da Okinawa.
Debolezza chs la settimana scorsa aveva già portato ad una crisi di governo con la fuoriuscita del Partito Social Democratico dalla coalizione di maggioranza

Con le imminenti elezioni di medio termine per rinnovare parte della Camera Alta il Partito Democratico dovrà trovare un nuovo leader forte e pragmatico entro questa settima per sottoporre la candidatura al Parlamento per l'inizio della prossima e iniziare a ricucire lo strappo con il paese per scongiurare il rischio che le due camere, dopo luglio, possano essere guidate da maggioranze opposte.
Il candidato più accreditato a sostituire Hatoyama è Naoto Kan, il 63enne vice primo ministro e titolare del dicastero delle finanze.

Il dilemma Okinawa sulle spalle di Hatoyama 30.05.10

Crisi di governo in Giappone.
Il Partito Social Democratico (SDP) abbandona il governo Hatoyama dopo i contrasti dovuti alla difficoltà, incontrata dal premier, nel risolvere l'annoso problema dello spostamento della base militare americana di Futenma a Okinawa.

Fashion disaster 12.05.10

Il primo ministro Hatoyama indossa una camicia a scacchi multicolore

L'improbabile camicia del primo ministro giaponese Yukio Hatoyama.

Ti piace vincere facile 30.08.09

Dopo più di cinquant'anni di opposizione il Partito Democratico torna al governo in Giappone.
E Hatoyama, nipote del fondatore del Partito Democratico Liberale, si appresta a diventare primo ministro dopo aver sconfitto il lascito politico di suo nonno.

The upstart Democratic Party of Japan will likely win 321 seats out of the 480 total, while the ruling Liberal Democratic Party may win 97 seats, private broadcaster TBS said based on its own exit polls.