tizianocavigliablog
Sensei.

Addio Lenin 23.02.14

La statua di Lenin abbattuta a Kiev

La statua di Lenin abbattuta a Kiev dai manifestanti pro-UE.

Kiev prima e dopo gli scontri 20.02.14

Kiev prima e dopo gli scontri

Piazza Indipendenza a Kiev nel 2009 e oggi, ripresa dallo stesso punto. Un'impressionante immagine che spiega più di ogni ragionamento il braccio di ferro in atto tra i manifestanti filo europeisti e la repressione del governo filo russo di Yanukovich.

Le proteste a Kiev viste dal satellite 19.02.14

Le proteste a Kiev viste dal satellite

La foto satellitare, scattata ieri mattina alle 11 da Skybox Imaging, mostra la situazione degli incendi intorno a piazza Indipendenza a Kiev in seguito agli scontri tra manifestanti antigovernativi e forze dell'ordine.

Un arcobaleno a Kiev 18.02.14

Arcobaleno tra le proteste a Kiev

Immagini che non ti aspetti tra le violenze in corso a Kiev. Un manifestante antigovernativo si ripara sotto un arcobaleno nato dai getti degli idranti delle forze dell'ordine.

Kiev in miniatura 19.03.12

Il time-lapse della capitale ucraina girato da Efim Graboy e Daria Turetski.

30 anni dopo la nube di Chernobyl 26.04.16

La commemorazione del disastro di Chernobyl

La deposizione dei fiori al memoriale "Agli eroi di Cernobyl" a Kiev, in Ucraina, in occasione del trentesimo anniversario del più grave disastro nucleare della storia. All'1:24 di notte, l'ora della catastrofe, la campana del memoriale dedicato alle vittime ha battuto 30 tocchi. In quella notte del 1986 durante l'esecuzione di una simulazione di guasto al sistema di raffreddamento, le barre di uranio del nocciolo del reattore nucleare si surriscaldarono fino alla fusione del nocciolo del reattore numero 4, con due conseguenti esplosioni che fecero scoperchiare la copertura e disperdere nell'atmosfera grandi quantità di vapore contenente particelle radioattive. In seguito l'inchiesta mise in luce gravi errori del personale che mantennero le procedure al di sotto dei limiti consentiti per i test e ignorarono gli allarmi che segnalavano la mancanza d'acqua nel reattore, nonché gli errori di progettazione compiuti durante la costruzione del reattore per mancanza di fondi.

Fonte: USA Today

Volo MH17 17.07.14

Ambasciata olandese a Kiev

È una delle foto più significative della tragedia aerea del volo Malaysia Airlines MH17, abbattuto probabilmente dai separatisti ucraini filo-russi per errore, la folla commossa di ucraini che continua a radunarsi davanti all'ambasciata olandese a Kiev come a voler chiedere scusa per quanto accaduto a nome anche di chi probabilmente non lo farà mai.

L'Ucraina si avvicina all'Europa 25.05.14

Petro Poroshenko

Petro Poroshenko, conosciuto come il "re del cioccolato", ha vinto al primo turno le elezioni presidenziali in Ucraina con circa il 55,9%. Secondo gli analisti è il moderato capace di guardare all'Europa senza spaventare Putin e in grado di affrontare la crisi più profonda della giovane repubblica ex sovetica.

Fonte: Le Monde

L'Ucraina di Yulia 22.02.14

Yulia Timoshenko libera a Kiev

Svolta in Ucraina. Il presidente Yanukovich ha lasciato la capitale fuggendo nella sua roccaforte a Kharkiv, mentre l'ormai ex ministro dell'interno Zakharchenko è stato arrestato mentre tentava di abbandonare il paese. Il parlamento ucraino ha votato l'impeachment del presidente con la conseguente decadenza delle sue funzioni e fissato nuove elezioni per il 25 maggio. Allo stesso tempo l'ex premier Yulia Timoshenko, pasionaria della rivoluzione Arancione, è stata liberata e accolta a con un tripudio in piazza Maidan.

Amore e odio a Kiev 18.02.14

Due ragazzi si abbracciano tra le proteste in Ucraina

Kiev e l'Ucraina sprofondano nel caos. Oltre una decina i morti negli scontri di oggi tra forze dell'ordine e manifestanti antigovernativi e pro europeisti. La crisi ucraina ha le sue radici nella decisione del presidente Yanukovych di non sottoscrivere a novembre, sotto la fortissima pressione di Mosca, il patto commerciale con l'Unione Europea che l'avrebbe allontanata dall'influenza russa. Una convivenza, quella con il gigante russo, sempre più ingombrante e mal sopportata da una larga fascia della popolazione che guarda all'Europa come a un'opportunità per il futuro del paese.

Spirale Ucraina 25.01.14

Preti ortodossi tra i manofestanti a Kiev

Dilaga la protesta in Ucraina contro le politche del governo filo russo guidato da Yanukovich. Dalle strade di Kiev alle regioni occidentali gli scontri tra manifestanti pro Europa e le forze dell'ordine si intensifica e si estende a macchia d'olio anche alle regioni russofone sud orientali. Il paese ora attende l'estrema mediazione che il presidente tenterà alla Rada martedì con le opposizioni prima che la situazione degeneri ulteriormente facendo scivolare l'Ucraina in una potenziale guerra civile.

200.000 in piazza a Kiev 19.01.14

Manifestanti pro-Europa a Kiev

200.000 manifestanti pro Unione Europea e antigovernativi sono tornati a piazza Indipendenza a Kiev per protestare contro le politiche del presidente Viktor Yanukovich. Negli scontri con gli agenti, che hanno caricato la folla è lanciato lacrimogeni, il bilancio dei feriti è altissimo.

Fonte: ANSA

La piazza di Kiev e l'Unione Europea 02.12.13

Manifestanti a Kiev pro Unione Europea

Se per gli europei, ormai assuefatti da privilegi e sicurezza sociale, l'Europa appare come una figura ingombrante governata da tecnoburocrati per gli ucraini resta un sogno. Irraggiungibile. Centinaia di migliaia di sostenitori dell'integrazione europea affollano le strade di Kiev da giorni contro la decisione del governo filo russo di congelare l'accordo di associazione con l'Unione Europea. E nelle piazze spicca il giallo e il blu delle bandiere ucraine ed europee unite nel cromatismo dei colori.

Spagna di nuovo campione d'Europa 01.07.12

La Spagna celebra la vittoria di Euro 2012

La Spagna batte per 4 a 0 l'Italia conquistando il suo secondo, storico, europeo di calcio consecutivo.

Fonte: TLUC Blog