tizianocavigliablog
Archivista delle cose strane.

La riforma costituzionale marocchina 10.03.11

Il re Mohammed VI ha annunciato una riforma costituzionale globale che sarà in seguito sottoposta a referendum.

La riforma toccherà tutte le criticità presenti nel paese, diritti civili, pluralismo, libertà individuali, indipendenza del potere giudiziario e separazione dei poteri.
Una svolta democratica per evitare al Marocco i tumulti che stanno scuotendo il mondo arabo e di cui il paese nordafricano ha avuto un assaggio con l'imponente manifestazione del 20 febbraio.

L'exclave europea di Melilla 09.08.10

Rabat considera Melilla (e Ceuta) come un retaggio del colonialismo europeo da riconquistare a tutti i costi.
I cittadini dell'enclave nord africana, arabi e berberi compresi, la considerano un'oasi di civiltà e democrazia da preservare ad ogni costo.

Gli abitanti dell'enclave vogliono credere che Melilla sia un modello di multiculturalismo. I marocchini sanno bene che gli spagnoli li guardano dall'alto in basso, ma preferiscono coltivare l'immagine di un'oasi di civiltà in un deserto di barbarie.
In Marocco le donne non hanno alcun diritto di parola, ma qui è diverso.

Le città autonome di Melilla e Ceuta appartengono al regno spagnolo sin dal tempo della Reconquista. Ceuta dal 1668 - dal 1415 faceva parte dei territori portoghesi - e Melilla dal 1497. Entrambe fanno parte dell'Unione Europea dal 1986.

L'enorme centrale solare che sta nascendo nel deserto in Marocco 09.02.16

Noor complex

A Ouarzazate, in Marocco, sta nascendo la più grande centrale solare del mondo ai margini del deserto del Sahara. Si chiama Noor complex e una volta completato comprenderà tre impianti il Noor I, il Noor II e il Noor III. Al momento la centrale, un sistema a concentrazione solare che permette di convertire l'energia solare in energia termica sfruttando la riflessione dei raggi solari ottenuta attraverso specchi riflettenti su un ricevitore, è in grado di generare circa 160 megawatt di potenza. A regime gli impianti copriranno un'area di 600 acri, con una produzione in grado di raggiungere i 580 megawatt di potenza.

Fonte: CNN

La Marathon des Sables 09.04.15

La Marathon des Sables

La Marathon des Sables è una ultramaratona a tappe che si corre sulla distanza di 250 km nel Sahara marocchino per la durata di una settimana. È considerata una delle corse più dure al mondo a causa dell'elevatissimo rischio di disidratazione.

Il Real Madrid campione del mondo 2014 20.12.14

Bale nella finale della FIFA Club World Cup

Il Real Madrid ha battuto a Marrakesh il San Lorenzo de Almagro per 2-0 conquistando il suo primo mondiale per club, il settimo per una squadra europea dell'UEFA. È il quarto titolo per la squadra spagnola nel 2014 e l'ennesimo successo per Carlo Ancelotti, ormai nell'olimpo degli allenatori più titolati di sempre. Per la prima volta una squadra dell'Oceania, l'Auckland City, raggiunge il terzo posto nella maggiore competizione calcistica internazionale per club dopo aver sconfitto i messicani del Cruz Azul. Il FIFA Club World Cup è la competizione calcistica per club che assegna il titolo di campione del mondo. Si disputa tra le squadre vincitrici dei tornei continentali organizzati dalle sei confederazioni appartenenti alla FIFA più una squadra aggiuntiva per il paese ospitante.