tizianocavigliablog
Il blog più letto a casa Agasa.

Gran Torino 15.03.09

La locandina di 'Gran Torino'

Il riassunto di Gran Torino potrebbe essere: "la vecchiaia dell'ispettore Callaghan".

Walt Kowalski (Clint Eastwood) è un reduce della guerra di Corea che vive in un sobborgo di Detroit. Solitario, incazzato col mondo e razzista; l'unica passione è una vecchia Ford Gran Torino verde del 1972.

Il suo atteggiamento verso il mondo esterno dovrà fare i conti con l'arrivo dei nuovi vicini di casa, di origine asiatica, e le aggressioni di una banda di teppisti.

Quando la base urla 12.11.08

Quasi ottocento persone, iscritte al circolo online del Partito Democratico "Barack Obama", attendono da mesi di potersi tesserare tra le file del PD, ma per immobilità burocratica e decisioni di continuo rinviate attendono ancora nel limbo dell'incertezza.

[...]

scrivo in qualità di coordinatore del Circolo Online Barack Obama - http://pdobama.ning.com - per presentare ufficialmente la richiesta che il circolo che rappresento venga riconosciuto come "circolo online del Partito Democratico". Chiedo anche che ci vengano comunicate quanto prima le procedure per effettuare il tesseramento.

Ricordo, certo che non ce ne sarebbe bisogno, che i circoli online sono previsti dallo statuto del partito all'articolo 14 comma 1. Lo statuto è stato approvato il 16 febbraio, e solo un ormai ingiustificabile ritardo nell'emanazione dei regolamenti specifici impedisce al nostro circolo di formalizzare le 758 preadesioni raccolte in questi mesi. Ritardo che, purtroppo, sta contribuendo a far diminuire l'entusiasmo delle persone che abbiamo coinvolto a partire dalle primarie del 14 ottobre e durante la campagna elettorale; persone che sono mediamente giovani e alla prima esperienza con un partito.

Questa richiesta ufficiale per raccomandata - una procedura poco tipica per un circolo online - segue molti contatti infruttuosi effettuati, fin da luglio, con Nico Stumpo, Filippo Quattrocchi, Andrea Orlando, Paolo Gentiloni, Giuseppe Fioroni, Salvatore Vassallo e la segreteria di Walter Veltroni. Da questi contatti abbiamo ottenuto prima rassicurazioni riguardo un tesseramento fin da settembre, poi sull'approvazione del regolamento sui circoli online entro agosto, e poi solo indicazioni di altre persone da contattare (indicazioni per le quali comunque ringraziamo).

Il nostro è il primo ed il più grande fra le decine di circoli online sorti dopo l'approvazione dello statuto, e spero che teniate presente che in tutto ci sono alcune migliaia di potenziali iscritti che aspettano delle risposte.

Per finire, cercando di onorare lo spirito propositivo che dovrebbe contraddistinguere noi democratici, vi ricordo che abbiamo elaborato una proposta di regolamento per i Circoli online cercando di mettere le nostre competenze e l'esperienza di questi mesi al servizio del partito. Tale elaborato, che avete già ricevuto e che comunque alleghiamo alla presente, vuole essere il nostro contributo alla stesura del documento ufficiale, stesura per la quale ribadiamo la nostra disponibilità a collaborare.

Certo di avere una rapida risposta vi porgo i miei più cari saluti

Lucio Scarpa
coordinatore del circolo online Barack Obama

Tutti giù per terra 18.09.08

Colpa tua bambulin.
Colpa tua e di quella manica di incompetenti da cui sei attorniato.

Magari facciamo che da stasera il Governo si da nuove parole d'ordine. Qualcosa come responsabilità e serietà.
E da domani si mette a lavorare alacremente per rimediare a questo casino che passa sotto il nome di Alitalia.

E comunque se devo essere del tutto sincero il fallimento della compagnia di bandiera non mi dispiace neanche un po'.

Una volta anche io ero su Geocities 12.02.13

C'è stato un tempo che Geocities era sinonimo di web. Il suo grande merito è di avere aperto a tutti la possibilità di creare contenuti per internet, quando internet era ancora un luogo inesplorato e vagmente misterioso.
Oggi quelle pagine personali dalla grafica spesso imbarazzante rivivono in un Tumblr di Olia Lialina e Dragan Espenschied, One Terabyte of Kilobyte Age.

Screenshots are automatically generated from a stash of old Geocities home pages, rescued by the Archive Team in 2009. The files are processed from oldest to newest.

Chad Vader (season 1) 13.05.07

Louis Vuitton Cup: lotta a due per accedere alle semifinali 06.05.07

Desafio battendo i tedeschi di United Internet Team Germany riesce a mantenere la quarta poszione, difendendola dagli attacchi di Victory; che a sua volta vince controAreva.

L'avventura di Mascalzone Latino termina, infrangendosi sulle mure di Shosholoza.
un'altra penalità per il team italiana spegne ogni sogno di gloria.

Regate senza storia quelle di Team New Zealand contro China Team e BMW ORACLE contro +39.

Fligth 8

  • United Internet Team Germany 0 2 Desafio Espanol
  • Team Shosholoza 2 0 Mascalzone Latino - Capitalia Team
  • Emirates Team New Zealand 2 0 China Team
  • Areva Challenge 0 2 Victory Challange
  • +39 Challenge 0 2 BMW ORACLE Racing

Classifica

01. 33 BMW ORACLE Racing
02. 32 Emirates Team New Zealand
03. 31 Luna Rossa Challange
04. 29 Desafio Espanol
05. 24 Victory Challange
06. 20 Mascalzone Latino - Capitalia Team
07. 18 Team Shosholoza
08. 13 Areva Challenge
09. 06 +39 Challenge
10. 05 United Internet Team Germany
11. 03 China Team

LVC RR1: primi giorni, Flight 1 e 2, nuovo stop, Flight 3, Flight 4 e 5, Flight 6 e 7, Flight 8 e 9, Flight 10 e 11, prima metà, Flight 10 e 11, seconda metà
LVC RR2: Flight 1, prima metà, Flight 1 (seconda metà) e 2, Flight 3 e 4, Flight 5 e 6, Flight 7 e sfida Mascalzone - Desafio
LVC le barche: Victory Challange, United Internet Team Germany, Team Shosholoza, Mascalzone Latino - Capitalia Team, Luna Rossa Challange, Emirates Team New Zealand, Desafio Espanol

Quando qui era tutto Geocities 23.04.09

Ho aperto il mio primo blog su Geocities. All'epoca lo chiamavano ancora "sito personale".
Ora Yahoo! sta cercando di chiuderlo.