tizianocavigliablog
Mastro di chiavi.

A Mosca c'è tantissima neve 09.02.13

Nevicate eccezionali a Mosca

Mai così tanta neve a Mosca da un secolo. E siamo solo all'inizio di febbraio.

In fiamme la Federation Tower a Mosca 02.04.12

L'incendio sulla Federation Tower a Mosca

Un incendio è divampato ai piani alti di un grattacielo in costruzione a Mosca lungo il Kutuzovski Prospekt, ad 1 Km dalla sede del governo russo. Sul posto 20 brigate dei vigili del fuoco e due.
Una volta completata la Federation Tower sarà il grattacielo più alto dell'Europa continentale.

Il Banksy russo 01.02.12

Un'opera di P183

Si chiama Pavel P138, ha 28 anni e ha studiato design. La sua street art sta affascinando Mosca.

Seoul e Mosca in time-lapse 27.12.11

Seoul vista dagli specialisti del time-lapse di Ray Gallery.


Zweizwei si concentra invece su Mosca.

Il video dell'attentato all'aeroporto di Mosca 25.01.11

Le telecamere di sorveglianza hanno catturato l'attimo dell'esplosione.

La polizia sembra ormai certa che la matrice della strage sia da ricercare nel separatismo caucasico.
Il kamikaze sarebbe stata una donna come nel recente atto di terrorismo alla metropolitana moscovita.

L'attentato all'aeroporto Domodedovo 24.01.11

Mosca piomba nuovamente nel terrore.
Le agenzie parlano di una decina di vittime.

Colpita la zona arrivi del principale scalo aereo della città da un attentatore suicida.

[16:20] Si aggrava il bilancio della strage. Secondo fonti governative le vittime salirebbero a 31. Centinaia i feriti, di cui molti in condizioni critiche.
Arrivano intanto notizie più precise sull'accaduto. La polizia ha reso noto che il kamikaze ha fatto detonare circa 7 chili di tritolo nell'area delle salette vip, vicino al ristorante Asia Cafè. Le forze dell'ordine sarebbero sulle tracce di altri tre terroristi.

Russia in fiamme 07.08.10

Mosca soffocata dal fumo degli incendi

La Russia e Mosca soffocano sotto il fumo e la devastazione degli incendi.

Mosca sotto attacco 29.03.10

Due esplosioni in altrettante stazioni della metropolitana di Mosca avrebbero provocato decine di morti. La situazione è ancora caotica.

Su Youtube ci sono i video dei testimoni degli attentati. Le immagini sono molto forti.

Metti la mosca, schiaccia la mosca 17.06.09

We don't wanna put in 15.05.09

Si chiamano Stephane & 3G, georgiani.
Costretti a ritirarsi dall'Eurovision Song Contest 2009, che quest'anno si svolge a Mosca, perché la loro canzone è un simpatico attacco allo zar russo.

Il refrain suona così.
"We don't wanna put in, the negative mood, it's killing the groove."

In garofani rosa del premier Renzi per Nemtsov 05.03.15

In garofani rosa del premier Renzi per Nemtsov

Il presidente del Consiglio Matteo Renzi, in viaggio di stato a Mosca, ha deposto un mazzo di cinque garofani rosa nel luogo dell'assassino di Boris Nemtsov, il leader dell'opposizione russa freddato a colpi di pistola a poca distanza dal Cremlino.

In piazza per Boris Nemtsov 01.03.15

La manifestazione a Mosca per Boris Nemtsov

Decine di migliaia di persone hanno partecipato a Mosca e in altre città russe alla marcia per ricordare Boris Nemtsov, uno degli avversari politici di Vladimir Putin ucciso a colpi di pistola a poche decine di metri dal Cremlino nella notte tra venerdì e sabato. In seguito all'agguato le opposizioni hanno deciso di modificare la Marcia di primavera, che era stata organizzata per protestare contro la politica del presidente Putin e il presunto coinvolgimento di militari russi nel conflitto ucraino, per ampliarne il messaggio e trasformarla in una marcia in memoria di Nemtsov. Un messaggio potente delle opposizioni contro il presidente Putin come non se ne vedeva dalle manifestazioni dell'invero 2011-2012.

Fonte: Mashable

Pussy amnesty 23.12.13

La scarcerazione delle Pussy Riot

L'amnistia votata dalla Duma, di cui aveva già beneficiato l'ex oligarca russo Khodorkovski, ha permesso la scarcerazione delle ultime due Pussy Riot ancora detenute dopo essere arrestate nel febbraio 2012 per aver messo in scena una performance contro Vladimir Putin nella cattedrale di Cristo Salvatore a Mosca. L'amnistia è stata giudicata da molti osservatori come un tentativo di ripulire l'immagine della Russia sbiadita dalla censura e dalle continue violazioni dei diritti civili in vista dei prossimi Giochi Olimpici invernali a Sochi.

Il rapporto Khodorkovski 22.12.13

Michail Khodorkovski

Khodorkovski, l'ex magnate del colosso petrolifero russo Yukos, arrestato nel 2003 con l'accusa di frode fiscale, ma in realtà incarcerato nella purga che il presidente Putin mise in atto per sbarazzarsi dai più temibili avversari politici è uscito dal carcera dopo dieci anni. Il provvedimento di grazia ha più il sapore di un esilio forzato che quello di un atto di clemenza. Khodorkovski ha già lasciato la Russia affermando di non voler più entrare in politica, ma di impegnarsi in un'attività sociale a favore dei prigionieri politici.

Fonte: AGI

Il bacio delle atlete russe 18.08.13

Il bacio delle atlete russe contro la legge anti gay

Kseniya Ryzhova e Tatyana Firova hanno festeggiato la medaglia d'oro conquistata nella staffetta 4x100 ai campionati mondiali di atletica a Mosca baciandosi sul podio. Un gesto che nei giorni delle proteste contro legge omofoba firmata dal presidente Putin ha assunto un valore particolare.

L'atletica leggera a Mosca 10.08.13

Un atleta ai campionati di atletica Mosca 2013

Si aprono allo stadio Luzhniki di Mosca i campionati mondiali di atletica leggera in un clima di polemica contro la legge, fortemente sostenuta dal governo russo, che discrimina omosessuali e transgender e sull'onda di assenze pesanti. Nonostante il record di partecipazioni mancheranno infatti 12 campioni mondiali uscenti.

Miss Independence 2013 23.05.13

Miss Independence 2013

Mosca ha incoronato la sua regina di bellezza disabile. Le ragazze che hanno partecipato a Miss Independence sono tutte costrette sulla sedia a rotelle. L'iniziativa vuole sensibilizzare l'opinione pubblica sulla situazione dei disabili in Russia.

Fonte: PhotoBlog

Il regime e le Pussy Riot 17.08.12

Le Pussy Riot al processo

Le tre cantanti punk del gruppo Pussy Riot sono state ritenute colpevoli di teppismo e incitamento all'odio religioso e condannate a due anni di carcere senza condizionale. Le ragazze, simbolo del dissenso contro Putin, avevano cantato contro il presidente russo all'interno della cattedrale Cristo salvatore di Mosca lo scorso 21 febbraio.

La marcia contro Putin 12.06.12

La marcia contro Putin

Migliaia di russi hanno partecipato a una manifestazione anti-governativa chiedendo nuove elezioni e un nuovo presidente.

Fonte: Guardian

Il giuramento di Putin 07.05.12

Putin al Cremlino

Putin ha giurato sulla Costituzione russa, al suo terzo mandato al Cremlino, mentre per le strade di Mosca andava in scena la protesta delle opposizioni.

Fonte: Euronews

La campagna elettorale di Putin 23.02.12

Lo stadio per Putin

Allo stadio Luzhniki di Mosca Vladimir Putin ha accolto i suoi sostenitori con un discorso retorico e nazionalista che lancia la sua campagna presidenziale.

Una Russia senza Putin 04.02.12

Manifestanti anti-Putin a Mosca

Decine di migliaia di manifestanti hanno sfidato le temperature rigide di Mosca per marciare attraverso la città al grido di slogan contro Putin e chiedendo di tornare alle urne dopo i presunti brogli nelle elezioni di dicembre.

Fonte: Guardian

Il sabato della protesta russa 10.12.11

Manifestanti protestano contro Putin

In migliaia si nuovamente dati appuntamento per le strade di Mosca per protestare contro le violazioni nelle elezioni parlamentari e contro Vladimir Putin.

Fonte: Guardian

Riapre il Bolshoi 28.10.11

Il Bolshoi ristrutturato

Dopo cinque anni e 500 milioni di euro il restauro radicale più costoso della storia della musica riconsegna il teatro Bolshoi al città di Mosca e ai fasti di una realtà imperiale sepolta dalla storia.

Fonte: La Stampa

L'attentato all'aeroporto Domodedovo di Mosca 24.01.11

L'aeroporto Domodedovo di Mosca

Almeno 35 morti e centinaia di feriti, il bilancio drammatico dell'attentato terroristico nella zona arrivi internazionali del maggiore scalo aeroportuale della capitale russa.