tizianocavigliablog
Megaceffone copernicano.

Liberare la scala dei troll 06.05.17

Trollstigen, in norvegese la scala dei troll, è una strada di montagna che presenta 11 tornanti e una pendenza del 12% presso Rauma, a sud di Åndalsnes, nella contea di Møre og Romsdal, in Norvegia.
A causa della neve la strada viene chiusa a partire dalla fine autunno sino a maggio o a giugno, a seconda delle condizioni climatiche.

In questo video, girato da Jo William Boman con un drone, viene ripreso l'annuale lento sforzo degli spazzaneve per riaprire l'accesso tra montagne di neve.

La Carlucci, la pedofilia e la internet 24.04.09

Il video dell'intervento dell'onorevole Carlucci su Facebook e pedofilia.

Come Obama si è finanziato la campagna elettorale 23.04.09

How Obama Reinvented Campaign Finance

Via XPlane.

Il PD che mi piace 20.04.09

I 'giovani' del Partito Democratico riuniti a Piombino

Foto di Luca Sofri.

Elezioni indiane 2009 16.04.09

La mappa delle elezioni indiane - 714 milioni di indiani al voto

Le elezioni indiane sul Guardian.

Il tablet di TechCrunch 10.04.09

Il tablet di TechCrunch

Un tablet da 12" pollici sotto i 300$. E' ciò che promette Michael Arrington, papà di TechCrunch.
E' ciò che vorrei da Apple.

Election day solidale 08.04.09

Civati e la Meo, tra gli altri, si sono fatti promotori dell'iniziativa "Election day per aiutare l'Abruzzo".
L'idea è quella di accorpare elezioni europee, amministrative e referendum per risparmiare 400 milioni di euro, da impiegare in Abruzzo.

In gita scolastica 02.04.09

Berlusconi assieme a Obama, Medvedev e Hu Jintao al G20 di Londra

Niente corna questa volta. Si è trattenuto.
E poi la maestra lo aveva appena ripreso.

Fughe precipitose 02.04.09

Grillo che evita l'ennesimo contraddittorio, non dovrebbe più fare notizia.
Lo diventa appena la fuga, dopo il comizio, avviene in diretta tv.

Lucida follia 29.03.09

Il ministro Carfagna

Il presidente è a vita e rappresenta il partito, ne dirige il funzionamento e la linea politica e programmatica. Sceglie i 34 membri dell'ufficio di presidenza, sottoposti al voto del Cogresso ma con una lista unica senza nomi alternativi. Convoca e presiede lo stesso ufficio di presidenza, la direzione e il consiglio nazionale. Ne stabilisce l'ordine del giorno, procede alle nomine degli organi del partito e assume le definitive decisioni.

Questo è lo Statuto del neonato Pdl: palesemente ispirato a quello del partito comunista nordcoreano, e del resto approvato con 99,99 per cento (cinque no su oltre cinquemila votanti).

La totale assenza di democrazia, il cesarismo carismatico, il culto della personalità: forse sono un illuso, ma fortemente credo che un giorno anche gli italiani si renderanno conto di quello che hanno fatto.

Via Piovono rane.

Cut, copy, paste and more 17.03.09

Schermata dell'iPhone OS 3.0

Via Gizmodo.

Likaholix 04.03.09

Likaholix is a brand new web service that lets you share personal recommendations about virtually anything with the world. The tool lets you build a list of things you like and recommend with the help of a pre-populated database of items (think books, movies, tv shows, products, etc.) readily available and put together from sources from across the web.

Via TechCrunch.

ItAliens 25.02.09

La copertina del primo numero italiano di 'Wired'

Ho dato una sfogliata al primo numero dell'edizione italiana di Wired.
Sembra Focus, fatto solo un po' meglio.

In attesa di essere smentito dai prossimi numeri, continuerò a leggere l'edizione online. Quella originale.

Iniezioni di fiducia 25.02.09

Il discorso completo su The White House.

A pensare male 23.02.09

A lui questa storia di essere il segretario scelto dal vertice contro la base proprio non gli va giù: "Ma scusate - domanda ad alta voce, facendo girare anche i passeggeri della fila davanti - la base qual è? Quella dei blog o quella che abbiamo visto sabato, le 2000 persone elette con le primarie? Quella è gente vera, non virtuale. Convocata solo 48 ore prima, arrivata a Roma perchè glielo chiedeva il partito. Ebbene, l'81% ha detto eleggiamo il segretario subito, qui. Se non è democrazia questa. Quale altro segretario di partito è stato eletto dalla sua base? Berlusconi è stato eletto così? Di Pietro è stato eletto così? Gli italiani non sono il popolo della rete.

Così Franceschini su Repubblica.
Dichiarazioni che dimostrano, se ancora ce ne fosse il bisogno, tutta l'inadeguatezza di questa classe dirigente.

E alla fine vincono tutti 23.02.09

Che poi lo vogliamo dire? Probabilmente a Current importa poco della "censura" messa in atto da ATAC.
Importa di più la pubblicità che ne è scaturita e che probabilmente era già stata messa in conto.

Amazon Kindle 2 07.02.09

Kindle 2 di Amazon

I rumor sul nuovo Kindle sono stati confermati da MobilRead.
L'e-book reader di Amazon verrà presentato lunedì e verrà venduto a partire dal 24 febbraio a 359 dollari.

Targhe alterne 29.01.09

Ieri una mano ignota ha riposizionato una nuova targa della Margherita, mentre non si sa ancora chi è in possesso della targa della Margherita e di quella del Pd originariamente poste sul portone di via di S. Andrea delle Fratte. Ci sarebbe da ridere, o da piangere: fate voi.

Sulla storia delle targhe della sede del PD.

Seriously wine 29.01.09

L'aggregatore per gli amanti del vino.

Offline Gmail 28.01.09

Gmail va offline.

Web-based email is great because you can check it from any computer, but there's one little catch: it's inherently limited by your internet connection. From public WiFi to smartphones equipped with 3G, from mobile broadband cards to fledgling in-flight wireless on airplanes, Internet access is becoming more and more ubiquitous - but there are still times when you can't access your webmail because of an unreliable or unavailable connection.

Today we're starting to roll out an experimental feature in Gmail Labs that should help fill in those gaps: offline Gmail. So even if you're offline, you can open your web browser, go to gmail.com, and get to your mail just like you're used to. Once you turn on this feature, Gmail uses Gears to download a local cache of your mail.

Wall-E va agli Oscar 22.01.09

La vera rivoluzione agli Oscar, sarebbe premiare un film d'animazione come migliore sceneggiatura originale.

Babbi a strisce 20.01.09

Quegli esagitati che per ore hanno esultatato sotto le finestre di Kakà, mi ricordano quei babbi (perché di babbi si tratta) che festeggiano nella tabaccheria che ha staccato il biglietto vincente, portando a proprie spese lo spumante. E senza aver vinto una fava.

Ogni blogger ha un prezzo 19.01.09

Oh, è vero. Ho sempre criticato i mercenari della blogosfera senza giusta causa.

La scientificità e il metodo statistico sono importanti.

Quindi è partito l'esperimento, molto grezzo e certamente rifinibile: ho pescato 10 nomi di blogger tendenzialmente puri&crudi - estratti a caso tra quelli che hanno i numeri di cellulare pubblicati in Facebook.

Veramente a caso: 8 uomini, 2 donne. 4 mi stavano già simpatici, gli altri, uhm, no.

Poi ho preso una SIM dal numero sacrificabile alla causa (a volte l'ho persino celato), un bel respiro e via.

Ho chiamato dicendo di essere inguaiato per l'eventuale sponsorizzazione di un succo di frutta austriaco - dovendo distribuire in complessivo in tutta l'italica blogosfera una somma pari a 70mila Euro, somma spedibile in tot post scritti su commissione. [...]

Solo uno mi ha stupito per la sua integrità morale [...] senza se e senza ma, irremovibile e senza zone d'ombra.

Gli altri - diciamo - non son stati proprio così senza macchia e senza paura.

Si discute se scrivere post per soldi sia giusto o sbaliato, moralmente corretto o disclaimer-accettabile. Paul the wine guy ha messo il dito nella piaga.

Mi è sembrato di vedere un Minimimmo 15.01.09

Minimimmo

Dopo aver letto questo post ho preso la macchina fotografica e sono andato a caccia di Minimimmi.

TLUC Playlist [Happylist 12c-03] 31.12.08

Consigli multimediali sparsi.

Cinema e TV:

  1. Il curioso caso di Benjamin Button (film)

Musica:

  1. Electric Feel (Oracular Spectacular - MGMT)

Libri:

  1. Le fiabe di Beda il Bardo (J. K. Rowling)

Scorci liguri (-2) 23.12.08

Via Pia a Savona

Via Pia. Savona.

Calendario dell'Avvento 2008: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8 - 9 - 10 - 11 - 12 - 13 - 14 - 15 - 16 - 17 - 18 - 19 - 20 - 21 - 22

Via alby83.

Scorci liguri (-6) 19.12.08

Bergeggi

Bergeggi.

Calendario dell'Avvento 2008: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8 - 9 - 10 - 11 - 12 - 13 - 14 - 15 - 16 - 17 - 18

Via Mickso.

Scorci liguri (-7) 18.12.08

Lerici

Lerici.

Calendario dell'Avvento 2008: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8 - 9 - 10 - 11 - 12 - 13 - 14 - 15 - 16 - 17

Via paolo-55.

Scorci liguri (-9) 16.12.08

Sori

Sori.

Calendario dell'Avvento 2008: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8 - 9 - 10 - 11 - 12 - 13 - 14 - 15

Via klausthebest.

Scorci liguri (-18) 07.12.08

Celle Ligure

Celle Ligure.

Calendario dell'Avvento 2008: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6

Via askino.

Quando il web era tutta campagna 15.10.08

12 anni fa nasceva Clarence.
Altri tempi. Altre bolle.

Svendono mele 10.10.08

Locandina dell'evento Apple del 14 ottobre

Un laptop Apple sotto i mille dollari potrebbe essere un segno. Di che cosa ancora non lo so.
Sarà la congiuntura, sarà la concorrenza, sarà un'accresciuta percezione delle cose o forse il segno che la fine del mondo è prossima.

Nell'attesa di conoscere la verità mi sfrego le mani. Con parsimonia.

Gli uomini giusti nei posti giusti 10.10.08

Intervistato da La Repubblica il senatore Guido Paravia, co-autore del criticato emendamento salva-manager, ha dichiarato:

Ero del tutto inconsapevole dell'estensione di questi benefici. Io faccio l'industriale, non il giurista. E il collega Cicolani è ingegnere.

Non c'è niente di meglio di una bella conferenza 09.10.08

Portare internet alla gente è un progetto ambizioso.

Il come viene dibattuto da tempo.
Codice Internet ci sta provando; gliene va dato atto.

Il problema, se c'è un problema, è che la direzione intrapresa assomiglia più alla "Milano da bere" che non a un'iniziativa rivolta ad un pubblico di neofiti.

Uno yeti a Boston 28.01.15

Uno yeti a Boston

Approfittando della tempesta di neve che ha colpito il New England, qualcuno si è divertito ad attraversare Boston vestito da yeti.

Quando le peggiori fantasie passano da Wasilla 28.09.08

An Alaskan hockey mom becomes Vice President in the wackiest family comedy of the year! Sound familiar?

Wishful thinking 22.09.08

Ah, ecco. L'ennesimo supporto fisico musicale.
Che nel 2008 se ne sentiva il bisogno.

E' proprio vero che di idee creative della madonna è pieno il mondo.

Rumors disattesi 09.09.08

Steve Jobs durante un keynote

L'obituary su Gawker.

La credibilità della carta stampata 30.08.08

Oggi La Stampa apre con la copertina ritoccata di Vogue con il volto di Sarah Palin incollato sul corpo di una modella.
In via Marenco, 32 avranno di che vergognarsi.


La prima pagina de La Stampa

La copertina falsa viene da qui.
La Palin ha avuto sì una breve carriera da miss (Miss Wasilla nel 1983 e seconda a Miss Alaska nel 1984), ma i giornalisti de La Stampa dovrebbero imparare a non fidarsi troppo del primo risultato che incontrano su Google Images.

Sindrome da accerchiamento 25.08.08

Travaglio non capisce la scelta del cambio di linea editoriale dell'Unità.
E' critico contro le nuove decisioni, ha una visione romantica e idealizzata di un giornale che in realtà è molto distante dalla vecchia autorevolezza.

Travaglio fa finta di ignorare che da anni, tra le pagine del quotidiano, si respira l'aria viziata di un bastione da cui si tenta di respingere ipotetici attacchi, dall'alto di una presupposta superiorità morale e dialettica.

L'Unità è stata trasformata in un coacervo di indignazione, alimentata incessantemente, anche quando toni più misurati sarebbero stati più indicati e apprezzati dai suoi stessi lettori.

Forse nulla cambierà, ma la nuova direzione affidata a Concita De Gregorio, una donna e non è poco, potrebbe portare una ventata di modernità.
Una decisa sterzata, verso un giornale nuovamente rivolto alla società civile e non soltanto alla pancia dei più rancorosi e incolleriti.

O almeno me lo auguro.

La neve a settembre in Nord America 12.09.14

Nevicata settembrina in South Dakota

Era dal 1888 che non nevicava a settembre in South Dakota, quando ancora il territorio non faceva parte degli Stati Uniti. Soltanto l'anno seguente sarebbe entrato a far parte dell'Unione come 40esimo stato.

La perturbazione che ha colpito anche il Colorado, il Montana e il Wyoming è causata da una corrente fredda che proviene dal Canada.

Veltroni nella nuvola 20.06.08

La tag cloud della relazione di Walter Veltroni all'Assemblea Nazionale del Partito Democratico.

La tag cloud della relazione di Walter Veltroni all'Assemblea Nazionale del PD

Io sono stato sempre al mio posto 07.01.08

E si sono visti i risultati, aggiungeranno in molti.

Bassolino almeno una volta in dieci anni dai il buon esempio. Rassegna le dimissioni e chiudiamola lì. Da buoni amici. Dai.

Prodotti tipici liguri (-7) 18.12.07

Zerarìa

In dialetto viene chiamata Zrarìa, prodotta nell'entroterra del Ponente si prepara per il periodo natalizio.
Le zampette di suino e la testa, comprese anche cotenne o guanciale, lingua, muscoli e a volte anche manzo, vengono fatte bollire con sale, pepe, alloro, limone e altri aromi che variano da zona a zona, fino ad ottenere un brodo. Terminata la cottura, si tagliano le varie parti con il coltello e si dispongono in un piatto profondo ricoprendole con il brodo caldo che raffreddandosi formerà una densa gelatina.
Si adorna con foglie di alloro o di limone fresche. Tradizionalmente l'impasto veniva messo in appositi stampi in legno, a forma di bauletto.
Si lascia così per alcuni giorni, si consuma tagliata a fette.

Con qualche variante si produce, oltre che in Val Bormida, nel savonese, anche in Valle Stura, nell'entroterra di Voltri.

Calendario dell'Avvento 2007: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8 - 9 - 10 - 11 - 12 - 13 - 14 - 15 - 16 - 17

Oggi in Liguria nevicava 11.02.13

La neve a Savona nel 2013

E' stata chiamata la grande nevicata. Big snow titolavano i media locali.
Niente a che vedere con quella dell'81, ma oggi sulla Liguria da ponente a levante, dai monti alle spiagge ha nevicato ininterrottamente per ore. Il risultato è scenografico (anche quando è ripreso da un drone elicottero).

La tempesta di neve Nemo in time lapse 10.02.13

Geoff Fox ha ripreso in time lapse l'accumulo di neve sul suo portico, in Connecticut, durante tempesta che ha colpito la costa orientale degli Stati Uniti.

Che tempo che fa? 02.06.07

Gradirei tanto che Mercalli e Lombroso ogni tanto (mica sempre, eh?) azzeccassero una previsione sulla Liguria.
Non che abbia niente contro prediche e battute, ma per quelle ci sarebbe già il Grillo nazionale.

A Mosca c'è tantissima neve 09.02.13

Nevicate eccezionali a Mosca

Mai così tanta neve a Mosca da un secolo. E siamo solo all'inizio di febbraio.

Restyling 24.05.07

Ma dico, più brutto di così proprio non si poteva fare.

Quando si dice una battaglia a palle di neve 16.01.13

Nel centro di Seattle si è svolta la più grande battaglia di palle di neve della storia. I giudici del Guinness dei Primati hanno verificato la presenza di 5.834 partecipanti.
Il regista Devin Graham ha filmato tutto.

La neve a Gerusalemme 10.01.13

Gerusalemme sotto la neve

Gerusalemme sotto la neve

Gerusalemme sotto la neve

Gerusalemme sotto la neve

Gerusalemme sotto la neve

Gerusalemme sotto la neve

Gerusalemme sotto la neve

Gerusalemme sotto la più abbondante nevicata dal 1992.

Come si spala la neve in Canada 31.12.12

Spalare la neve a ciclo continuo. Ecco come lo fanno a Montreal.

La neve in Liguria 14.12.12

Oggi la Liguria si è svegliata così.

WiMAX 07.01.07

In questo periodo si fa un gran parlare di WiMAX e, come sempre in questi casi, la confusione regna sovrana.
Vediamo di fare un po' di chiarezza sull'argomento.

WiMAX è l'acronimo di Worldwide Interoperability for Microwave Access.
Si tratta di un marchio di certificazione (come il Wi-Fi ad esempio) per tutti quei prodotti che superano i requisiti richiesti in materia di conformità e interoperabilità per gli standard della famiglia IEEE 802.16.

Sì, ma a cosa serve questo benedetto WiMAX?
E' presto detto.
Se il Wi-Fi permette la condivisione della banda larga su reti LAN il WiMAX fa la stessa cosa per quanto riguarda reti MAN.
Ciò significa passare da una condivisione della banda pensata su metri quadri (Wi-Fi) a distanze pari a chilometri quadrati (WiMAX).

WiMAX, come tutte le reti IEEE 802.16, utilizza il protocollo Logical Link Control (LLC) per cui si può affermare che è il completamento logico del Wi-Fi.
Per cui si può prevedere uno scenario nel quale poche antenne WiMAX, disposte ad esempio in una grande città, facciano da ponte tra innumerevoli hotspot Wi-Fi, in modo tale da permettere all'utenza di navigare senza fili (anche in mobilità) potendo scegliere la tecnologia a loro più congeniale.

Questa tecnologia supporta velocità di trasmissione dati fino a 70 Mbit/s, ciò permette quindi anche la completa copertura di quelle aree attualmente non fornite di accesso a connessioni a banda larga.

Lo standard WiMAX si basa principalmente sullo spettro compreso nell'intervallo delle frequanze fra 2 GHz e 11 GHz.
WiMAX inoltre innalza molti dei limiti dello standard Wi-Fi fornendo una maggiore larghezza di banda ed una cifratura più robusta.

In Italia la situazione è in via di regolamentazione dopo che, nel Dicembre scorso, il Ministero della Difesa ha raggiunto un accordo con il Ministero delle Comunicazioni per lo sfruttamento delle frequenze 3,4 e 3,6 GHz, adatte al WiMAX.
Entro il Giugno di quest'anno dovrebbero essere rese disponibili le prime licenze.
Per cui per la fine dell'anno e inizio 2008 potrebbero già nascere alcune interessanti offerte pilota al pubblico.

Crosspost su Rhadamanth Labs Weblog, VOIT.

Ricette liguri (-10) 15.12.06

Sugo di funghi (tocco de funsi)

Ingredienti

  • 25 gr di funghi secchi
  • 5 pomodori
  • cipolla
  • aglio
  • rosmarino
  • 4 cucchiai d'olio extravergine
  • 1/2 bicchiere di vino bianco secco
  • pepe
  • sale

Utensili

Tegame in coccio, cucchiaio di legno.

Preparazione

Mettere al fuoco il tegame con olio, cipolla tritata e sale.
Imbiondire e aggiungere i funghi fatti preventivamente rinvenire in una tazza di acqua tiepida.
Aggiungere aglio e rosmarino tritato; cuocere a fuoco lento con coperchio, rimestando ogni tanto.
Dopo cinque minuti, quando il tutto sia rosolato, aggiungere i pomodori finemente tritati.
Fare cuocere ancora a fuoco lento e aggiungere, se occorre, un po' di brodo vegetale o mezzo bicchiere di vino bianco; farlo evaporare e finire di cuocere.

Calendario dell'Avvento 2006: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8 - 9 - 10 - 11 - 12 - 13 - 14

Crosspost su GBC.

PiùBlog, il blog dei blog 04.10.06

Il logo dell'evento PiùBlogDopo InEdita a Genova, si ripresenta l'occasione per parlare di blog e blogosfera in Italia.
PiùBlog, ospitato al palacongressi dell'EUR a Roma dal 7 al 12 Dicembre, sarà il palcoscenico per discutere e interrogarsi sul mezzo blog, sui rapporti con i media tradizionali, su aspetti tecnici e più in generale sulla comunicazione multimediale.

Un evento da non perdere al quale è stato invitato anche SocialDust.
Ci incontriamo?

Tanti auguri Skype 29.08.06

Nel giorno del suo terzo compleanno, Skype regala gli ultimi minuti gratis di Agosto.

Fiondatevi sul sito e prendetevi ciò che vi spetta.

Italia - Australia 1 - 0 26.06.06

Arbitro: MEDINA CANTALEJO Luis
Partita 53 - Ottavi di finale
Stadio: Fritz-Walter Stadion

Gol:

  1. 95+' TOTTI Francesco (ITA) rigore

Statistiche:

  • Tiri in porta 6 - 4
  • Tiri 11 - 8
  • Falli 17 - 26
  • Calci d'angolo 2 - 2
  • Calci di punizione 1 - 2
  • Fuorigioco 2 - 2
  • Autoreti 0 - 0
  • Ammonizioni 3 - 3
  • Espulsioni 1 - 0
  • Possesso di palla 41% - 59%

Cartellini gialli:

  1. 23' GRELLA Vince (AUS)
  2. 29' GROSSO Fabio (ITA)
  3. 49' CAHILL Tim (AUS)
  4. 61' WILKSHIRE Luke (AUS)
  5. 89' GATTUSO Gennaro (ITA)
  6. 91+' ZAMBROTTA Gianluca (ITA)

Cartellini rossi:

  1. 50' MATERAZZI Marco (ITA)

Formazione dell'Italia:
01 BUFFON Gianluigi
03 GROSSO Fabio
05 CANNAVARO Fabio
06 BARZAGLI Andrea - al posto di - 09 TONI Luca (56')
08 GATTUSO Gennaro
10 TOTTI Francesco - al posto di - 07 DEL PIERO Alessandro (75')
15 IAQUINTA Vincenzo - al posto di - 11 GILARDINO Alberto (46')
19 ZAMBROTTA Gianluca
20 PERROTTA Simone
21 PIRLO Andrea
23 MATERAZZI Marco

Formazione dell'Australia:
01 SCHWARZER Mark
02 NEILL Lucas
03 MOORE Craig
04 CAHILL Tim
05 CULINA Jason
09 VIDUKA Mark
13 GRELLA Vince
14 CHIPPERFIELD Scott
15 ALOISI John - al posto di - 21 STERJOVSKI Mile (81')
20 WILKSHIRE Luke
23 BRESCIANO Marco

Migliore in Campo Budweiser: BUFFON Gianluigi (ITA)

Technorati Tags: , , , .

Germania - Svezia 2 - 0 24.06.06

Arbitro: SIMON Carlos
Partita 49 - Ottavi di finale
Stadio: Allianz Arena Stadion

Gol:

  1. 04' PODOLSKI Lukas (GER)
  2. 12' PODOLSKI Lukas (GER)

Statistiche:

  • Tiri in porta 11 - 2
  • Tiri 26 - 5
  • Falli 16 - 20
  • Calci d'angolo 4 - 4
  • Calci di punizione 0 - 0
  • Fuorigioco 3 - 2
  • Autoreti 0 - 0
  • Ammonizioni 1 - 4
  • Espulsioni 0 - 1
  • Possesso di palla 63% - 37%

Cartellini gialli:

  1. 27' FRINGS Torsten (GER)
  2. 28' LUCIC Teddy (SWE)
  3. 35' LUCIC Teddy (SWE)
  4. 48' JONSON Mattias (SWE)
  5. 78' ALLBACK Marcus (SWE)

Formazione della Germania:
01 LEHMANN Jens
03 FRIEDRICH Arne
05 KEHL Sebastian - al posto di - 08 FRINGS Torsten (85')
10 NEUVILLE Oliver - al posto di - 20 PODOLSKI Lukas (74')
11 KLOSE Miroslav
13 BALLACK Michael
16 LAHM Philipp
17 MERTESACKER Per
18 BOROWSKI Tim - al posto di - 07 SCHWEINSTEIGER Bastian (72')
19 SCHNEIDER Bernd
21 METZELDER Christoph

Formazione della Svezia:
01 ISAKSSON Andreas
03 MELLBERG Olof
04 LUCIC Teddy
05 EDMAN Erik
06 LINDEROTH Tobias
07 ALEXANDERSSON Niclas
09 LJUNGBERG Fredrik
11 LARSSON Henrik
13 HANSSON Petter - al posto di - 16 KALLSTROM Kim (39')
20 ALLBACK Marcus - al posto di - 10 IBRAHIMOVIC Zlatan (72')
21 WILHELMSSON Christian - al posto di - 18 JONSON Mattias (52')

Migliore in Campo Budweiser: KLOSE Miroslav (GER)

Technorati Tags: , , , .

I cerchi nella neve 24.02.12

I cerchi nella neve di Simon Beck

L'artista Simon Beck disegna giganteschi schemi ripetitivi nella neve con delle ciaspole sui laghi ghiacciati della Savoia.

L'Italia sotto la neve vista dal satellite 14.02.12

Italia coperta di neve

Spettacolare immagine, catturata dal satellite Envisat, della penisola italiana coperta da una coltre di neve.

Il sale a Roma si sparge così 10.02.12

Il sindaco Alemanno sparge sale a Roma

Tre addetti spalatori, una carriola, un sacco di sale, una pala, il sindaco Alemanno.
L'inefficienza elevata a potenza.

Quando c'era lui la neve a Roma 10.02.12

Dario Comel e David Aprea dopo la nevicata del 2010 perculavano il primo cittadino di Roma Gianni Alemanno con una parodia di cinegiornale.
Due anni dopo nulla è cambiato.

L'emergenza neve in 10 errori 08.02.12

La Repubblica analizza punto per punto i dieci errori che hanno portato buona parte del paese sull'orlo della paralisi durante l'emergenza neve.

L'Italia era pronta ad affrontare l'emergenza neve? Sulla carta, sì. Dal momento in cui la Protezione civile ha emesso l'allerta meteo, la catena di comando doveva intervenire per prevenire il blocco delle infrastrutture vitali del paese (strade, autostrade, ferrovie, rete elettrica e servizi idrici) e mettere in moto la macchina dei soccorsi. Ma i mille disagi sofferti dagli italiani in questi giorni documentano la grande disorganizzazione dell'apparato statale, delle Regioni e dei comuni, di cui il caos vissuto a Roma è stata solo la conseguenza più chiara e rumorosa. Previsioni meteorologiche contraddittorie, piani antineve obsoleti, normative sulle calamità naturali lacunose. E ancora, insufficienza di mezzi di soccorso, condutture dell'acqua che si spaccano con il ghiaccio, treni fermi per ore a causa di una porta gelata, ritardi nel chiudere le strade colpite dalla bufera. Ecco cosa ha paralizzato l'Italia.

Oggi Alemanno si sente più o meno così 04.02.12

Vignetta dei Peanuts

Il sindaco Alemanno, in evidente stato di ipotermia cerebrale, chiede una commissione d'inchiesta perché non c'è un servizio di previsioni adeguato che lo abbia avvisato che una nevicata può compromettere i trasporti in una città incapace di affrontare una qualsivoglia emergenza.

La Protezione Civile ha prontamente irriso il primo cittadino di Roma.

I 15-35 mm sono riferiti a cumulate di precipitazione di acqua equivalente: i tecnici, che leggono le previsioni e le traducono in informazioni intelligibili per tutti, sanno bene che 1 mm di acqua corrisponde a circa 1 cm di neve. Quindi, i 15-35 mm, se riferiti a neve, si trasformano in centimetri.

Alemanno, Twitter e la neve 04.02.12

Screenshot di Twitter

Il falso profilo Twitter del sindaco Alemanno è la genialata più divertente dai tempi di Sucate.

EMERGENZA NEVE: ABBANDONATE LA CITTÀ. IO SONO GIÀ A MILANO.

Le più belle foto di Roma con la neve 04.02.12

Il Colosseo sotto la neve

Piazza Navona sotto la neve

L'isola Tiberina sotto la neve

Lo stadio Olimpico sotto la neve

Il Vittoriale sotto la neve

Roma dall'alto con la neve

La Basilica di San Pietro sotto la neve

Piazza del Popolo a Roma sotto al neve

Roma con la neve vista dall'alto.

Polo Nord Europa 01.02.12

La chiesa di Wendelstein a Bayrischzell

La neve ricopre Utrecht

Un treno nella neve a Schierke

Neve a Godewaersvelde in Francia

Il mare ghiacciato a Constanta

Un canale ghiacciato a Monaco di Baviera

Neve e temperature estremamente rigide avvolgono l'Europa.

Sciare a Pechino 02.01.12

Lo stadio olimpico di Pechino innevato

Lo stadio olimpico di Pechino si trasforma in un parco divertimenti grazie all'innevamento artificiale.

Deflorato 16.02.06

Sì, precisamente parliamo di Immanuel e del suo singolo "Bukkake".
Per chi non sapesse cos'è un bukkake, beh...
... fatevi una ricerca su Google.

Come descrivere l'album di Casto Immanuel, Deflorato, diciamo che è qualcosa che non ti aspetti.
Provocatorio, orecchiabile, fresco, controcorrente, ma anche musicalmente ineccepibile.

Il sogno è che diventi il singolo dell'estate.
Che dico dell'estate, dell'anno.

Discografia completa e download di alcuni brani del casto divo, qui.

P.S.: consiglio anche "Io la do", "Il coraggio dell'analità" e "Fist fucking".

Technorati Tags: , casto divo, , .

La Nuova Zelanda sotto la neve 15.08.11

Neve in Nuova Zelanda

Neve in Nuova Zelanda

Neve in Nuova Zelanda

Neve in Nuova Zelanda

Neve in Nuova Zelanda

Una eccezionale ondata di gelo ha investio la Nuova Zelanda, ha imbiancato le principali città da Wellington a Christchurch, a Auckland.
Secondo il servizio meteorologico neozelandese le nevicate sono le più intense degli ultimi decenni.

L'azteco 10.07.05

L'azteco di Gary JenningsL'azteco di Gary Jennings non è soltanto un romanzo di ambientazione storica, ma un viaggio sulle tracce di un popolo spesso sconosciuto e tenuto in secondo piano.

Antropologia, storia, filosofia, religione e avventura si mischiano per dare vite ad un romanzo unico e avvincente.

Quasi mille pagine che terranno il lettore ancorato ad uno singola parole, ad ogni frase, ad ogni sfumatura di uno dei più bei romanzi d'ambientazione storica mai scritti.

Il paese dei cachi e dei servizi deviati 01.07.05

Per la serie chi non muore si rivede ecco tornare la versione aggiornata e rivista di Gladio.
In Italia operarava il Dipartimento Studi Strategici Antiterrorismo (DSSA), una sorta di polizia/servizio segreto parallelo alla quale aderivano agenti della Polizia di Stato, carabinieri, finanzierie e agenti della Polizia Penitenziaria.

Lo scopo era "riceve fondi da organizzazioni nazionali e internazionali per la lotta al terrorismo".

Da questi "eroi" dell'antiterrorismo internazionale spuntano anche nomi noti Gaetano Saya e Roberto Sindoca (entrambi appartenenti al Movimento sociale Italiano - Destra Nazionale) e Fabrizio Quatrocchi.

Il capo d'imputazione?
Associazione per delinquere finalizzata all'usurpazione di funzioni pubbliche in materia di prevenzione e repressione dei reati.

La DSSA era operativa dal 26 Marzo 2004, nata dopo gli attentati in Spagna e collegata alla NATO e alla CIA.
Sul sito (oscurato) si legge:

(La DSSA n.d.r.) è strutturata dal Direttore del Dipartimento (Gaetano Saya n.d.r.) e dal Vice Direttore (Riccardo Sindoca n.d.r.), ed è suddivisa in sei Divisioni, coordinate fra loro, dai relativi Capi Divisioni (ex agenti e collaboratori dei servizi segreti), e ufficiali operativi dell'organizzazione Stay behind (Gladio), che sono stati operativi in Nord Africa e Medio Oriente durante la guerra fredda, e che sono perfettamente a conoscenza della strategia applicata dalle sette del terrorismo islamico, inoltre da Consulenti di Nazionalità estera inseriti nell'organico del Dipartimento.

Saya era amico intimo di Gelli, ex-massone (Maestro Venerabile della Loggia "Divulgazione 1"), è stato per lungo tempo nei vertici della NATO e teste d'accusa al processo Andreotti. Accusato a più riprese di avere legami con i servizi segreti deviati.
Insomma un onesto cittadino.

E di Quatrocchi che dire?
A quanto pare il sedicente bodyguard era piuttosto un "agente contractor impegnato a tempo pieno nella lotta contro il terrorismo".

E poi ti senti dare del comunista mangia-preti se qualche volta dubiti degli "eroi".

E così la Finlandia ci ha dichiarato guerra 24.06.05

La rottura diplomatica con la Finlandia, dopo le parole di Berlusconi, si allarga.
Adesso ci si mettono anche le associazioni di categoria che invitano i finlandesi a boicottare i prodotti italiani.

Ci voleva proprio una diminuzione di esportazioni in questo periodo.
Non c'è che dire Berlusconi è l'uomo giusto al posto giusto...

Fango sulla vicenda Calipari nell'Iraq allo sbando 02.05.05

E così, come immaginabile, non è successo nulla.
L'omicidio di Calipari è stato un incidente.
Forse causato dell'amore degli italiani per le alte velocità.

Un altro Cermis.

Certo il numero dell vittime non è nemmeno paragonabile, ma l'impunità delle truppe americane è la stessa.
Quell'impunità che il gendarme del mondo vuole difendere a tutti i costi.
Il fatto che gli USA non abbiano rattificato l'adesione al Tribunale Internazionale rappresenta la summa di questa politica.

Il rapporto senza omissis "svelato" da Gianluca Neri ci mostra anche che una volta di più gli americani mentono.
L'Iraq è allo sbando, altro che pochi facinorosi che ancora contestano il Dominion mediorientale.

Le truppe della coalizione subiscono decine di assalti ogni giorno, la situazione è allo sbando.
Non esiste luogo in Iraq che sia pacificato, la ricostruzione è inesistente.
Acqua, energia, medicinali, generei di prima necessità sono spesso difficili da trovare, molte volte razionati.

L'unica cosa che funziona è la macchina del petrolio e del gas naturale.
Qualcosa vorrà pur dire.

Mi aspetto che il ministro degli Esteri e il premier ritirino le nostre truppe al più presto, dimostrando davvero quell'attaccamento alla patria e all'onore così tante volte sventolato dai manifesti affissi ai muri cittadini.
Non vorrei dover pensare che anche quelle parole siano in realtà solo l'ultima delle bugie.

Moleskine mania 24.04.05

Due taccuini MoleskineStò per terminare il mio Moleskine e devo al più presto comprarne uno nuovo.
A margine ho notato che la mania per questo prodotto stà aumentando a dismisura.

Ormai si trovano dappertutto e ne escono formati sempre nuovi.

La Modo&Modo (quella dei ©icons) ha fatto davvero un buon lavoro.
Ricordo i tempi della rinascita quando ancora era merce rara e trovarne uno era come raggiungere un tesoro.

Libero Blog: fase 3 23.02.05

Dopo che metà blogsfera a mandato a quel paese il signor Luperi e la sua redazione Libero Blog ha deciso di modificare qualcosa.

Innanzi tutto è scomparsa l'indicazione di copyright da parte di IOL, con conseguente modifica del disclaimer.

Tuttavia ancora molto c'è da fare: rimane insoluto il problema di alcuni post modificati senza il consenso degli autori e al momento non si sa se chi ha chiesto la rimozione dei post sarà esaudito o meno.

A quanto pare Libero Blog non aggiorna più le sue pagine dalle tre del 23 pomeriggio. Probabilmente qualcosa bolle in pentola.

Mi auguro che le cose cambino e lo facciano in fretta per il bene di Libero e della blogsfera italiana.

A margine: la mia lettera scritta ieri notte non ha ancora ricevuto una risposta, neppure un autoresponder.

Sull'argomento: MANTEBLOG, Caymag, dot-coma *:o), L'indignato, DelyMyth, Giuseppe Meyer's Blog, Andrea Beggi, Dave Blog, Wittgenstein e altri.

Un riparo contro il freddo 16.03.11

Nevica su Otsuchi nella prefettura di Iwate

Un uomo si riscalda a Otsuchi nella prefettura di Iwate

Le immagini arrivano da Otsuchi, nella prefettura di Iwate.
Freddo e neve sono una delle principali emergenze post tsunami.

Fraintendimento 19.01.05

Il premier, a quanto afferma, è stato nuovamente frainteso per quanto riguarda le sue affermazioni sulla sinistra.

New York ancora sotto la neve 12.01.11

Central Park dopo la nevicata

Dopo le nevicate natalizie New York si ritrova ancora una volta sotto uno spesso manto di neve.

Idiot with a tripod 01.01.11

Il corto di Jamie Stuart, Idiot with a tripod, girato nel Queens durante la nevicata che i giorno scorsi ha paralizzato New York viene già additato da molti critici come un piccolo capolavoro.

Let is snow 27.12.10

La tormenta di neve ha colpito la East Coast degli USA

La tormenta di neve ha colpito la East Coast degli USA

La tormenta di neve ha colpito la East Coast degli USA

La tormenta di neve ha colpito la East Coast degli USA

Le immagini della tormenta di neve ha colpito la East Coast degli USA.

One night blog 04.12.04

Glaciazioni italiane 18.12.10

L'Italia del nord sotto la neve

La sensazionale foto scattata dal satellite Modis della NASA che mostra il nord Italia coperto di neve.

Rottamate gli spazzaneve 17.12.10

Renzi al prossimo giro dalle parti di Arcore fermati in comune e fatti passare il piano neve.
Una città europea che viene paralizzata da una nevicata di dieci centimetri (non 28, 10), ampiamente prevista, va rottamata e con lei gli amministratori locali. Converrai con me.

Il Metrodome collassa 12.12.10

La copertura del Metrodome, a Minneapolis, collossa sotto il peso delle abbondanti nevicate.

Sciare a Parigi 09.12.10

Sì, si può fare.

La neve di Parigi 08.12.10

La Tour Eiffel sotto la nevicata che ha imbiancato Parigi

La Tour Eiffel sotto la nevicata che ha imbiancato Parigi.

Ucraina: nuovo voto il 12 Dicembre 27.11.04

Manifestanti in piazzaIl Parlamento ucraino, la Rada, ha fissato il nuovo ballottaggio per le presidenziali per il 12 Dicembre.

La Rada ha infatti definitivamente approvato una risoluzione con la quale si constata l'esistenza di frodi nello scrutinio del ballottaggio per le presidenziali e si è pronunciato perché il turno elettorale dello scorso 21 Novembre sia dichiarato non valido. Ha chiesto inoltre lo scioglimento della attuale commissione elettorale.

E' stato inoltre approvato un documento che invita i due contendenti per la poltrona di capo di stato, Viktor Yushenko e Viktor Yanukovich, a firmare un "patto politico", che li impegni a "non bloccare il lavoro delle istituzioni statali". Un impegno simile riguarda soprattutto Yushenko, che ha chiesto ai suoi sostenitori di mettere sotto assedio tutti i palazzi del potere a Kiev.

Elezioni Ucraina: dall'OSCE accuse durissime 23.11.04

L'Organizzazione per la Sicurezza e la Cooperazione in Europa ha espresso durissime accuse sullo svolgimento delle elezioni presidenziali in Ucraina definendole "non democratiche".

I risultati, resi noti dalla commissione elettorale, hanno visto prevalere il candidato filo-russo Viktor Yanukovic con il 49,42% dei suffragi sullo sfidante filo-occidentale Viktor Yushenko (46,69%).

Indymedia: ecco cosa ne pensa il ministro Stanca 11.10.04

Il ministro dell'Innovazione e delle tecnologie Luciano Stanca ha commentato così l'oscuramento di Indymedia (il sito di informazione alternativa i cui server americani e britannici sono stati posti sotto sequestro dall'Fbi):

"Internet non è una zona franca per i reati". [...] "La rete è un grande spazio di libertà e come tale va salvaguardato, e proprio per questo non può essere una zona franca per reati che vanno perseguiti come quelli che si perpetrano negli spazi e con le modalitá tradizionali.

Se c'è stato un intervento dell'autoritá competente, ossia la magistratura, è evidente che ci sono motivi validi che giustificano questa iniziativa, che come tale va rispettata".

[...] "L'oscuramento riguarda un sito che offende la memoria di eroi caduti per mano di terroristi".

Louis Vuitton Cup: Act 2 - Day 6 11.10.04

Luna Rossa durante un match raceIl vento ad oltre ventiquattro nodi sul campo di regata e raffiche superiori a trenta ha impedito lo svolgersi dei match 2 e 3 in programma del 10 Ottobre.

La classifica della Louis Vuitton Cup Act 2 (Act 1 è stato vinto da BMW Oracle Racing) è la seguente:

  1. Luna Rossa Challange (7)
  2. Emirates Team New Zealand (7)
  3. Team Alinghi (6)
  4. BMW Oracle Racing (5)
  5. Le Defì (3)
  6. K-Challange (3)
  7. +39 Challange (1)
  8. Team Shosholoza (0)

Il sito della coppa America 2007:

http://www.americascup.com

Nevicano rane 12.02.10

Nevicata su Roma

Nevicata su Roma.

Via Nemo.

Foto neve 06.02.10

Gli straordinari scatti di Grant Gunderson, fotografo e sciatore.

Prevedere catastrofi 08.01.10

In Liguria nevica. Nevica sin sulla spiaggia. Non è un evento quotidiano, ma è un evento ordinario. In inverno. Per dire a pochi chilometri da qui oggi la quantità di neve si misura in metri.
Abbiamo le Alpi. Abbiamo gli Appennini. Le cime delle montagne sono qualche decina di chilometri dalle palme e dal mare.

Un qualunque cittadino europeo sarebbe preparato all'evenienza e saprebbe di avere un'amministrazione altrettanto preparata agli eventi climatici e pronta ad entrare in azione.

Dei 15 cm di neve previsti - e mai visti - a Genova dall'ARPAL, con conseguente allerta 2 della Protezione Civile e chiusura delle scuole si parlerà a lungo. Si parlerà dell'eccessivo zelo del sindaco Vincenzi. Terrorizzata da un nuovo passo falso, dopo la precedente nevicata che paralizzò la città.

Si dirà il tempo, le previsioni. Nessuna certezza. Nessuna colpa.
Nonostante ogni altra previsione meteo non segnalasse neve in città.
Nonostante a Savona, sulla quale gravava lo stesso presagio di assedio, si fosse ben guardata dal dettare proclami di emergenza.

Nessuno si assumerà nessuna responsabilità.
Resterà una città chiusa a tratti. Impreparata di fronte a imprevisti prevedibili.
Europea solo per meriti geografici.

Glaciazioni moderne 08.01.10

Il Regno Unito avvolto da un manto di neve

La sensazionale foto satellitare della NASA che mostra il Regno Unito letteralmente ricoperto di neve.

In un paese normale 22.12.09

Portatevi qualche maglione pesante, qualche panino in più e qualche bottiglia d'acqua. Perché può capitare che a causa del maltempo vada via la linea elettrica e che non ci sia il riscaldamento nelle carrozze

In un paese normale per una dichiarazione del genere ti taglierebbero le palle e ti farebbero spalare neve pre il resto dei tuoi giorni.
In un paese normale si proverebbe vergogna solo nel mettere in fila quelle parole.

In un paese che non è il mio tutto questo è la norma e lo si dice rimanendo seri.
Il vostro paese mi fa pena.

Mi segnala Giovanni che in un paese civile, quale è il Giappone, gli amministratori delegati in questi casi indicono una conferenza stampa.
Si inchinano.
Chiedono scusa.
Dunque presentano le loro dimissioni.
Infine si inchinano di nuovo.
Case naturali o meno. E per ritardi inferiori a dieci minuti.

White Paris 17.12.09

Parigi sotto la neve

Snowstorm 02.03.09

Global warming 06.03.08

Per dire, oggi nevicava. A Savona.

Piccole cose 05.02.08

Alzarsi la mattina davanti ad una spiaggia bagnata dal sole; voltarsi e vedere montagne innevate fare capolino pochi chilometri più in là.
Piccole cose, appunto.

Campo Imperatore gelato 15.02.16

Una gelata a Campo Imperatore

L'osservatorio astronomico a Campo Imperatore, nel Parco nazionale del Gran Sasso, congelato dall'ondata di freddo che ha avvolto l'altopiano regalando uno spettacolo unico immortalato dal fotografo Gianfranco Cocciolone.

New York coperta di neve come in un dipinto impressionista 28.01.16

Descrizione della foto

Atmosfera impressionista per il Flatiron Building, sotto l'intensa nevicata portata dalla tempesta Jonas, nello scatto del fotografo Michele Palazzo.

La nuvola di neve che ha coperto Cervinia 12.01.16

La nuvola di neve su Cervinia

Un'importante valanga staccatasi vicino a Cervinia ha prodotto un'ernomre nuvola di neve che lentamente ha ricoperto la località montana della Valtournenche.

La nevicata di Capodanno su Istanbul 31.12.15

Istanbul coperta di neve

Istanbul festeggia il Capodanno sotto un'imponente nevicata che le ha regalato una suggestiva atmosfera, nonostante i disagi ai trasporti. Secondo le previsioni il maltempo durerà sino al 2 gennaio.

Pechino e la neve 22.11.15

Residenza del principe Gong innevata

La neve, scesa in anticipo, ha imbiancato la regione di Pechino creando scene suggestive dalla Grande Muraglia alla Residenza del principe Gong, famosa per il suo parco capace di coniugare i classici giardini della Cina meridionale al design della Cina settentrionale durante la dinastia Ming.

Neve a primavera 20.05.15

Neve a primavera tra Italia e Austria

Torna a nevicare sulle Alpi, da Livigno alle Dolomiti sino all'Austria. L'area ciclonica, chiamata Venere, che ha portato il maltempo sull'Italia del nord ha causato forti disagi al traffico pesante sull'asse del Brennero.

Fonte: AGI

Il fiume Hudson ghiacciato 22.02.15

Il fiume Hudson ghiacciato

Il rigido inverno che sta interessando la East Coast degli Stati Uniti sta regalando un suggestivi paesaggi a New York, tra Central Park coperto di neve e il fiume Hudson ghiacciato.

Gerusalemme e la neve 20.02.15

Neve a Gerusalemme

La suggestiva atmosfera data dalla neve scesa copiosa a Gerusalemme.

Il New England visto dallo spazio con la neve 18.02.15

Il New England visto dallo spazio con la neve

La tempesta che ha investito il nordest degli Stati Uniti ha lasciato il New England coperto da uno spesso strato di neve, fotografato grazie allo strumento Moderate Resolution Imaging Spectroradiometer a bordo del satellite Terra della NASA.

Fonte: NASA

Il Grand Canyon innevato 03.01.15

Il Grand Canyon innevato

Una nevicata eccezionale ha regalato uno spettacolo inusuale, il Grand Canyon interamente ricoperto da un sottile strato di neve.

Il primo gelo invernale sull'Europa 27.12.14

Il primo gelo invernale dell'inverno 2014 sull'Europa

Un ondata di maltempo proveniente dal nord Europa sta congelendo il continente con le prime abbondanti nevicate dell'inverno anche a quote basse e gelate, dopo un Natale caratterizzato da temperature insolitamente miti.

La tempesta di neve a Buffalo 18.11.14

Tempesta di neve a Buffalo

Freddo e neve stanno paralizzando la regione dei Grandi Laghi in Nord America. A Buffalo, New York, nelle ultime ore sono caduti oltre 90 cm di neve, creando un suggestivo effetto-lago.

Fonte: Mashable

Tokyo in bianco 08.02.14

Nevica a Tokyo

Tokyo si è risvegliata sotto oltre dieci centimetri di neve, non accadeva da 13 anni. È l'effetto del maltempo che ha colpito il Giappone causando la morte di tre persone e il ferimento di altre 600, oltre innumerevoli disagi per i trasporti.

Fonte: Rai News

Il Midwest nella morsa del gelo 05.01.14

Automobilista bloccato dalla neve a Zionsville, Indiana

Un vortice polare di vento gelido ha fatto precipitare le temperature in Canada e nel Midwest degli Stati Uniti in quello che è già considerato uno degli inverni più rigidi degli ultimi vent'anni.

Il sindaco de Blasio e la neve 03.01.14

Il sindaco de Blasio spala la neve

Il nuovo sindaco di New York de Blasio affronta la sua prima emergenza neve, che sta paralizzando il nord est degli Stati Uniti, con la pala in mano.

Fonte: ANSA

Stati Uniti sotto zero 02.01.14

Chicago soto un'abbondante nevicata

Gli stati del nord est del paese colpiti dall'ondata di maltempo provocata dal passaggio di una supertempesta di neve che ha causato già alcune vittime e messo a dura prova sia la circolazione stradale sia il traffico aereo.

La nevicata di Santo Stefano sul nord Italia 26.12.13

La nevicata di Santo Stefano su Gressoney

La tempesta di Natale che sta attraversando l'Europa ha raggiunto l'Italia, dove tutto l'arco alpino è stato interessato da abbondanti nevicati che hanno creato black out e interruzioni alle vie di comunicazione.

Nevica a Gerusalemme 12.12.13

Nevica a Gerusalemme

È stata una delle nevicate più intense degli ultimi decenni quella che oggi ha interessato Gerusalemme e che secondo le previsioni meteorologiche potrebbe ripetersi anche domani. L'ondata di maltempo ha interessato larghe aree di Israele, i Territori palestinesi, il Libano e la Siria.

La Milano-Sanremo della neve 17.03.13

La Milano-Sanremo sotto la neve

La grande classica riporta indietro l'orologio della storia al tempo del ciclismo eroico. Sotto neve e pioggia battente, la gara è stata sospesa a Ovada per impraticabilità del Turchino per poi riprendere a Cogoleto, trionfa in volata il tedesco Ciolek.

Arriva la tempesta Nemo sulla East Coast 09.02.13

Central Park coperto di neve

La tempesta Nemo ha iniziato a investire sette stati americani sulla costa est con il suo carico di neve. Secondo le previsioni potrebbe essere la più violenta dal 1978.

Fonte: Guardian

Notre-Dame con la neve 19.01.13

Parigi sotto la neve

Le nevicate copiose che stanno interessando la Francia continentale hanno ammantato di neve Parigi, regalando un meraviglioso scenario da cartolina.

Fonte: Guardian

La neve sulle isole Britanniche 18.01.13

Victoria Parka a Briston con la neve

Una perturbazione atlantica sta interagendo con correnti molto fredde provenienti dall'Artico provocando nevicate abbondanti e temperature rigide sul Regno Unito e sull'Irlanda.

Fonte: Guardian

Tokyo in bianco 14.01.13

Tokyo sotto la neve

La prima nevicata del 2013 ha ricoperto Tokyo con circa 8 centimetri di neve. Il maltempo ha interessato gran parte dell'arcipelago giapponese. Abbondanti nevicate hanno creato diversi disagi alla circolazione stradale e ferroviaria. Centinaia di voli sono stati cancellati.

Fonte: PhotoBlog

La nevicata sul nord Italia 14.12.12

Genova Sampierdarena sotto la neve

Da Milano alla Liguria le città dell'Italia settentrionale si sono svegliate sotto abbondanti nevicate. Secondo le previsioni l'ondata di gelo ha però le ore contate. Entro domani sono in arrivo da ovest correnti miti che faranno aumentare le temperature su tutta la penisola.

Anticipo di inverno 06.12.12

Cammelli in Europa sotto la neve

Prosegue la perturbazione che sta ricoprendo l'Europa con un manto di neve. Entro domani anche il sud del continente potrà presentarsi imbiancato.

Fonte: ANSA

Arriva la neve sull'Europa 05.12.12

Tempesta di neve a Stoccolma

Gelo e neve colpiscono l'Europa dalla Scandinavia alla Slovenia, con punte minime fino a -30° C. Nevica sull'Europa occidentale e presto la perturbazione raggiungerà anche l'Italia.

Una gelida primavera 24.04.12

Stati Uniti sotto la neve

Neve e gelo tornano sul nord-est degli Stati Uniti. Pennsylvania e New York gli stati più colpiti dal maltempo.

Torna la neve in Scozia 03.04.12

La neve in Scozia

Neve e ghiaccio tornano in Scozia dopo una settimana di caldo record.

L'Europa nella morsa del gelo 05.02.12

Una macchina congelata in Svizzera

Freddo e neve si abbattono sull'Europa occidentale, ma è nei paesi dell'est che l'emergenza ha raggiunto livelli allarmanti. Nella sola Ucraina i morti per il freddo hanno superato il centinaio.

Fonte: CNN

Roma chiusa per neve 03.02.12

Roma coperta di neve

La capitale italiana sotto una forte nevicata, nell'ondata di gelo che sta interessando l'Europa, rallenta le sue attività per due giorni.

L'Europa sotto la neve 31.01.12

Nevicata in Europa

Temperature rigide e intense precipitazioni nevose stanno interessando molti stati europei mettendo a dura prova i trasporti. Nei paesi dell'est è emergenza per i decessi causati da ipotermia.

Le nevicate sul nordovest degli Stati Uniti 19.01.12

Nevicata a Vancouver

Estese nevicate hanno causato forti disagi nello stato di Washington e nell'area di Vancouver.

Fonte: USA Today

Le forti nevicate in Austria 11.01.12

Nevicate in Austria

Negli ultimi giorni, abbondanti nevicate hanno causato forti disagi in alcune zone dell'Austria e creando un forte rischio di valanghe in tutta la regione.

La chiesa di neve 29.12.11

La chiesa di neve a Mitterfirmiansreut

Cento anni fa gli abitanti di Mitterfirmiansreut costruirono una chiesa di neve in segno di protesta, quando le loro richieste di edificare una parrocchia in città furono respinte. Per ricordare quell'episodio nella cittadina tedesca è stata riedificata una chiesa costruita con lastre di ghiaccio e neve.

Fonte: Spiegel

Arriva l'inverno nel Regno Unito 16.12.11

La stazione di Monkseaton coperta di neve

Il Regno Unito si imbianca sotto le prime precipitazioni nevose invernali.

Fonte: Guardian

Halloween sotto la neve 30.10.11

Cade la neve a New York

Una nevicata fuori stagioni ha imbiancato il New England in tempo per la tradizionale festa di Halloween.

Arriva la neve a coprire la devastazione dello tsunami 16.03.11

Neve a Fukushima

Emergenza gelo in Giappone. Temperature rigide e neve si abbattono sulle zone colpite dallo tsunami.

Fonte: Le Monde

La Corea del Sud sotto la nevicata del secolo 14.02.11

Le strade di Gangneung sommerse di neve

La costa orientale della Corea del Sud si è trovata sotto una spessa coltre di neve, in quella che moti hanno già definito la nevicata del secolo. Dodicimila soldati sono stati messi a disposizione per liberare le vie di comunicazione e aiutare chi è rimasto bloccato nella tormenta.

Fonte: CNN

La terza tempesta di neve sugli Stati Uniti 02.02.11

Un'autostrada americana avvolta nella neve

Ancora freddo e gelo sugli USA. Oltre 100 milioni di abitanti sono stati investiti dalla tormenta di neve che dalla East Coast si è spostata verso il Pacifico, colpendo duramente gli stati centrali.

La costa orientale degli USA di nuovo coperta di neve 27.01.11

Il ponte di Brooklyn coperto di neve

Nell'inverno che ha visto cadere più neve nella storia della East Coast da Boston a Washington si combatte per mantenere i trasporti attivi e sicuri.

Tormenta di neve sulla East Coast 26.12.10

Tormenta di neve sulla East Coast

Una tormenta di neve sta interessando la costa del New England, paralizzando trasporti e servizi, in un dicembre caratterizzato da abbondanti nevicate in tutto l'emisfero boreale.

Il Terminal 2 dell'aeroporto Charles de Gaulle chiuso per neve 24.12.10

L'aeroporto Charles de Gaulle a Parigi

Il rischio del crollo del tetto dell'aeroporto di Parigi Charles de Gaulle per la troppa neve accumulatasi ha indotto le autorità ad evacuare il Terminal 2 dove si trovavano circa 2.000 persone.

Fonte: CNN

La morsa del gelo avvolge l'Europa 19.12.10

Lo scalo aeroportuale di Heathrow coperto di neve

Continuano i disagi per i viaggiatori in Europa. Bufere di neve e temperature rigide ammantano il Vecchio Continente in una atmosfera di perfetta tempesta natalizia.

Fonte: CNN

Italia sotto zero 18.12.10

L'Italia sotto la neve vista dal satellite

La sensazionale foto scattata dal satellite Modis della NASA che mostra il nord Italia coperto di neve.

Fonte: TLUC Blog

L'Europa sotto una coperta di neve 17.12.10

Ciclisti sotto una nevicata nei Paesi Bassi

Nevica su gran parte dell'Europa, dal Mediterraneo sino a Mare del Nord. Le temperature rigide e il ghiaccio stanno creando non poche difficoltà ai mezzi di trasporto.

Fonte: Guardian

Collassa la copertura del Metrodome 12.12.10

Il Metrodome prima e dopo il collasso della copertura

A causa dell'accumulo di neve la copertura del Metrodome, stadio di Minneapolis, è collassata all'interno. Lo stadio era vuoto durante l'incidente.

Il Regno Unito sotto una coltre di neve 26.11.10

La neve ricopre il Regno Unito

L'inverno arriva in anticipo nel Regno Unito alle prese con tormente di neve e temperature rigide.

Fonte: Guardian