tizianocavigliablog
Spazio, ultima frontiera.

Costretti a inseguire avendo il fiato corto 15.11.10

La nostra preferenza è un nuovo governo di centrodestra e ove si andasse al voto per scelte altrui traumatiche, ci andremmo con un'altra coalizione di centrodestra con le forze che si richiamano ai valori del popolarismo europeo e quindi Fini, Casini, il movimento di Lombardo, l'Api di Rutelli e comunque le altre forze sociali e produttive del paese che vogliono, nel centrodestra, dal centrodestra, cambiare e rinnovare la politica, voltare pagina, fare davvero le riforme.

Così Urso. Difficile essere più chiari.
Ora, al netto delle chiacchiere, possiamo iniziare a costruire il Partito Democratico o almeno ricompattare quel casino che è il centro sinistra prima di inseguire improbabili alleati?

Il complesso di AN 21.03.09

La frase del giorno.

Adolfo Urso: "Il Pdl esprime più leader. I cittadini dicono che il leader è Berlusconi, ma è anche Fini e, al Nord, anche Bossi"