tizianocavigliablog
Trova Waldo.

Pete Souza alla Casa Bianca 11.11.17

L'ex fotografo ufficiale della Casa Bianca ha raccolto il suo lavoro al seguito del 44° presidente degli Stati Uniti nel libro Obama: An Intimate Portrait.
352 pagine di scatti unici, frutto di una selezione di quasi 2 milioni di fotografie, che hanno raccontato per 8 anni una rivoluzione sociale e politica al mondo.

Uno sguardo unico e senza filtri raccontato dallo stesso Souza in un'intervista alla trasmissione Fresh Air di NPR.

Souza sought to minimize his presence at the White House by working with what he calls a "small footprint" — not using a noisy camera, not using flash and moving around gingerly. "I'm not sure if 'invisible' is the right word," he says. "But I was certainly trying to be a piece of the woodwork."