tizianocavigliablog
See you space cowboy...

Lo smog di Plutone 27.03.17

Plutone circondato dallo smog

Plutone circondato da un alone prodotto probabilmente da inquinamento fotochimico dovuto all'alta concentrazione di metano e altri idrocarburi. La foto composita è stata ripresa da 200.000 km di distanza dalla sonda della NASA New Horizons durante il suo avvicinamento al pianeta nano.

ItAliens 25.02.09

La copertina del primo numero italiano di 'Wired'

Ho dato una sfogliata al primo numero dell'edizione italiana di Wired.
Sembra Focus, fatto solo un po' meglio.

In attesa di essere smentito dai prossimi numeri, continuerò a leggere l'edizione online. Quella originale.

L'orbita delle lune di Plutone 11.11.15

Le orbite del pianeta nano di Plutone e delle sue eccentiche lune in un'animazione della NASA.

Offline Gmail 28.01.09

Gmail va offline.

Web-based email is great because you can check it from any computer, but there's one little catch: it's inherently limited by your internet connection. From public WiFi to smartphones equipped with 3G, from mobile broadband cards to fledgling in-flight wireless on airplanes, Internet access is becoming more and more ubiquitous - but there are still times when you can't access your webmail because of an unreliable or unavailable connection.

Today we're starting to roll out an experimental feature in Gmail Labs that should help fill in those gaps: offline Gmail. So even if you're offline, you can open your web browser, go to gmail.com, and get to your mail just like you're used to. Once you turn on this feature, Gmail uses Gears to download a local cache of your mail.

Plutone ad alta risoluzione 25.09.15

Plutone

Il pianeta nano continua a stupire. Le nuove foto ad alta risoluzione di Plutone, scattate dalla sonda New Horizons della NASA, sono semplicemente stupefacenti.

Ogni blogger ha un prezzo 19.01.09

Oh, è vero. Ho sempre criticato i mercenari della blogosfera senza giusta causa.

La scientificità e il metodo statistico sono importanti.

Quindi è partito l'esperimento, molto grezzo e certamente rifinibile: ho pescato 10 nomi di blogger tendenzialmente puri&crudi - estratti a caso tra quelli che hanno i numeri di cellulare pubblicati in Facebook.

Veramente a caso: 8 uomini, 2 donne. 4 mi stavano già simpatici, gli altri, uhm, no.

Poi ho preso una SIM dal numero sacrificabile alla causa (a volte l'ho persino celato), un bel respiro e via.

Ho chiamato dicendo di essere inguaiato per l'eventuale sponsorizzazione di un succo di frutta austriaco - dovendo distribuire in complessivo in tutta l'italica blogosfera una somma pari a 70mila Euro, somma spedibile in tot post scritti su commissione. [...]

Solo uno mi ha stupito per la sua integrità morale [...] senza se e senza ma, irremovibile e senza zone d'ombra.

Gli altri - diciamo - non son stati proprio così senza macchia e senza paura.

Si discute se scrivere post per soldi sia giusto o sbaliato, moralmente corretto o disclaimer-accettabile. Paul the wine guy ha messo il dito nella piaga.

Mi è sembrato di vedere un Minimimmo 15.01.09

Minimimmo

Dopo aver letto questo post ho preso la macchina fotografica e sono andato a caccia di Minimimmi.

Le montagne e le pianure di Plutone 20.07.15

Le foto scattate dalla sonda NASA New Horizons mostrate nell'animazione del sorvolo di Plutone.

This simulated flyover of Pluto's Norgay Montes (Norgay Mountains) and Sputnik Planum (Sputnik Plain) was created from New Horizons closest-approach images. Norgay Montes have been informally named for Tenzing Norgay, one of the first two humans to reach the summit of Mount Everest. Sputnik Planum is informally named for Earth's first artificial satellite. The images were acquired by the Long Range Reconnaissance Imager (LORRI) on July 14 from a distance of 48,000 miles (77,000 kilometers). Features as small as a half-mile (1 kilometer) across are visible.

Le montagne di Plutone 16.07.15

Caronte

Superficie di Plutone ad alta risoluzione

Caronte e la prima immagine ad alta risoluzione della superficie di Plutone fotografati dalla sonda New Horizons della NASA.
Due sole foto che aprono scenari inattesi per la geologia del sistema plutoniano.

Icy mountains up to 3,500 metres high -- comparable to Earth's Rocky Mountains -- tower on the dwarf planet Pluto, while its big moon Charon looks shockingly young.

This intriguing geology is revealed by the latest images from NASA's New Horizons mission, captured during its historic trip past Pluto on 14 July and released on 15 July.

Perhaps most surprising is how different Pluto and Charon are from one another, and how geologically active they appear. Pluto's frosty surface is wildly variable, with broad bright swathes, sprawling dark patches, and terrain that appears alternately smooth and beat-up. Charon, its largest moon, is a more muted world, with long canyons girdling its middle. Yet its features still intrigue — among them a dark reddish polar cap that team scientists have dubbed 'Mordor'.

Scorci liguri (-7) 18.12.08

Lerici

Lerici.

Calendario dell'Avvento 2008: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8 - 9 - 10 - 11 - 12 - 13 - 14 - 15 - 16 - 17

Via paolo-55.

Scorci liguri (-9) 16.12.08

Sori

Sori.

Calendario dell'Avvento 2008: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8 - 9 - 10 - 11 - 12 - 13 - 14 - 15

Via klausthebest.

Geografia plutoniana 25.03.15

Valli, montagne, pianure e crateri su Plutone (ma anche i suoi satelliti Caronte, Notte, Idra, Cerbero e Stige) saranno presto ripresi in alta risoluzione dagli strumenti della sonda New Horizons, che raggiungerà il pianeta nano a metà luglio.
La NASA ha preparato un sito che permetterà a tutti di suggerire e votare i nomi della nuova geografia plutoniana da sottoporre all'Unione Astronomica Internazionale.

La quinta luna di Plutone 12.07.12

La luna P5 di Plutone

A distanza di un anno è stata scoperta una nuova luna di Plutone, che va ad aggiungersi alle 4 già conosciute.
P5 è stata individuata dal telescopio spaziale Hubble. Il cielo di Plutone (di recente declassato a pianeta nano) appare così molto affollato.

Il pianeta nano, al centro di un vero e proprio micro sistema, sarà raggiunto dalla sonda della NASA New Horizons nel 2015.

Un'altra luna per Plutone 21.07.11

Il sistema Plutone

Il telescopio spaziale Hubble ha scoperto un quinto oggetto nel sistema di Plutone-Caronte. La luna è stata identificata come P4 e va ad aggiungersi a Nix e Hydra.

Plutone a colori in dettaglio 11.12.15

La superficie di Plutone

La NASA ha diffuso la versione a colori e ad alta risoluzione di foto del pianeta nano Plutone, scattate dalla sonda New Horizons. In dettaglio l'immagine composita, che compre un'area di circa 80 km, mostra dove la Sputnik Planum incontra l'inizio di una catena montuosa.

Fonte: ABC News

Il cielo azzurro di Plutone 09.10.15

Il cielo azzurro di Plutone

Il pianeta nano Plutone possiede una foschia è avvolto in una foschia azzurra, è questa la conclusione della NASA dopo aver analizzato i dati spediti dalla sonda New Horizons. Il colore del cielo di un corpo celeste è importante perché può fare luce sulla composizione e sulle dimensioni delle particelle presenti nell'atmosfera. Nel caso di Plutone il fenomeno del cielo azzurro è causato da particelle molto piccole simili a fuliggine che si chiamano toline. Le toline si formano per azione della radiazione ultravioletta su composti organici come il metano e l'etano che si ricombinano con altre molecole come l'azoto.

Un tramonto su Plutone 18.09.15

Plutone fotografato dalla sonda New Horizons

La NASA ha pubblicato una foto scattata il 14 luglio dalla sonda New Horizons che riprende uno straordinario tramonto su Plutone. L'immagine panoramica mostra le montagne Norgay Montes che raggiungono i 3500 metri e le pianure ghiacciate dello Sputnik Planum che si estendono sino all'orizzonte del pianeta nano. La foto è stata scattata da una distanza di 18.000 chilometri e riprende circa 1.250 chilometri, catturando anche la tenue atmosfera di Plutone illuminata dagli ultimi raggi del Sole.

Fonte: NASA

La complessità di Plutone 11.09.15

Plutone fotografato da New Horizons

La NASA ha diffuso nuove straordinarie foto scattate dalla sonda New Horizons durante il suo flyby del pianeta nano Plutone. Nell'immagine, ripresa il 14 luglio da una distanza di 80 mila km, si notano la Cthulhu Regio, l'area scura, e lo Sputnik Planum, una vasta distesa di ghiaccio. Plutone sta rivelando una complessità di processi e una varietà morfologica del terreno inattesi e affascinanti.

Fonte: NASA

La faccia di Plutone 14.07.15

Plutone fotografato dalla sonda New Horizons

In attesa di ammirare le foto ad alta risoluzione della superficie del pianeta nano, la NASA ha pubblicato la prima immagine di Plutone scatata a una distanza di 766 mila chilometri dalla sonda New Horizons durante l'ultima fase di avvicinamento prima del fly-by.

Fonte: CNN

Plutone e Caronte ripresi da New Horizons 09.07.15

Plutone e Caronte fotografati dalla sonda New Horizons

La NASA ha pubblicato la foto di Plutone e la sua luna Caronte, scattata dalla sonda New Horizons durante il suo avvicinamento al pianeta nano. La sonda raggiungerà Plutone il 14 luglio.

Fonte: Wired