tizianocavigliablog
Spazio, ultima frontiera.

La sempre brutta Italia 10.08.10

La nazionale italiana di Prandelli

Cambiano gli allenatori, cambiano gli dei in campo. Restano i risultati deludenti. Resta il non gioco.
La crisi del calcio italiano è profonda. C'è da lavorare e alla svelta. Le qualificazioni per l'europeo sono dietro l'angolo.

Per Prandelli ci sono "margini di miglioramento".
Avendo perso all'esordio c'erano pochi dubbi a riguardo.