tizianocavigliablog
Guardia di porta.

Settennato 24.06.13

Visti gli articoli 521 comma 1 (sulla correlazione tra l'imputazione contestata e la sentenza, prevede che il giudice possa dare al fatto una definizione giuridica diversa da quella enunciata nell'imputazione, ndr), 533 (condanna dell'imputato, ndr) e 535 (condanna alle spese, ndr) del codice di procedura penale dichiaro Silvio Berlusconi colpevole dei reati a lui ascritti, qualificato il fatto di cui al 'capo a' (concussione, ndr) dell'imputazione come concussione per costrizione (...) e ritenuta la continuazione, lo condanna alla pena di sette anni di reclusione oltre al pagamento delle spese processuali.

Visti gli articoli 317 bis (sulle pene accessorie, ndr), 29 e 32 del codice penale (che disciplinano i casi nei quali alla condanna consegue l'interdizione dai pubblici uffici e quella legale, ndr) dichiara l'imputato interdetto in perpetuo dai pubblici uffici, nonchè in stato di interdizione legale durante l'espiazione della pena. Visto l'articolo 240 del codice penale, ordina la confisca dei beni sequestrati a Karima el-Mahrug e Luca Risso.

Bisogna sempre stare attenti a ciò che si desidera. Potrebbe avverarsi.

I bei vecchi tempi del bunga bunga 16.04.12

Le nuove dichiarazioni della modella Imane Fadil sui festini di Silvio Berlusconi.
Un omaggio a chi già rimpiange l'era del bunga bunga.

Eravamo in piedi, stavamo prendendo da bere al bar la Faggioli stava facendo una performance nella saletta del bunga bunga. Dopo dieci minuti scomparve con la Minetti, poi si presentarono con una tunica nera, una croce e un copricapo bianco e fecero una performance che non mi sarei mai aspettata. Fecero Sister act, poi ballarono, si dimenarono e si tolsero la tunica, restando solo con l'intimo.

[...] Ricordo che si travestì da Ronaldinho con tanto di maglia e maschera del giocatore, ha ballato per poi rimanere in perizoma.

[...] Nella saletta del bunga bunga la Nigro iniziò a ballare con Lisa Barizonte e le due cominciarono a toccarsi e Lisa tolse le mutandine alla Nigro. Poi si aggiunse anche la Minetti, che era ben preparata a quello spettacolo, perché indossava il reggicalze.

Io (Imane Fadil, n.d.r.) ricevetti una busta con 5 mila euro in contanti e Berlusconi mi chiese di fermarmi per la notte, ma io tornai a casa.

Le unghie di Ferrara sullo specchio 12.02.11

Ferrara in mutande mette in piedi uno spettacolino tutto teso a minimizzare i guai del premier. Uno show di arrampicata libera, dove il grottesco passa per vita privata e la dignità viene scambiata col puritanesimo.

Si affanna a derubricare la concussione - la telefonata in questura per salvare Ruby - come una

telefonata di cortesia.

Il giro di prostituzione nelle ville del sultano nostrano si trasforma in innocenti feste con ragazze che

gli si affollano intorno, perché lui è sorridente

Arriva ad attribuirgli l'invenzione del mezzo televisivo, come se decenni di monopolio RAI evaporassero sotto la sua sonante generosità.

sono cresciute (le ragazze dei festini, n.d.r.) col mito di quest'uomo che ha creato la tv e che è sempre generoso con tutti, quindi lo è stato anche con loro.

Cita Craxi.

Rubò per il partito ma non per se stesso.

Una boccata d'ossigeno per i derubati.

Uno spettacolino retorico che incanta 1.500 pidiellini (qualcosa meno considerati giornalisti e servizio d'ordine), mentre il paese continua ad arrancare nell'economia reale.

Quattro gatti 11.02.11

La manifestazione a sostegno di Berlusconi

La manifestazione a sostegno di Berlusconi

A sostegno di Berlusconi e del suo giro di escort con cartelloni prestampati, slogan rubati a Martin Luther King e truppe cammellate da Uomini e Donne.

Lavoratori! 10.02.11

Se ministri leghisti e industriali premono per non trasformare il 17 marzo, festa nazionale dell'Unità d'Italia, in un giorno di ozio per non compromettere la lenta ripresa della nostra economia nell'anno con meno ponti festivi da qualche lustro, il nostro presidente del Consiglio si disinteressa dell'agenda di sviluppo del paese per trastullarsi tra puttane, concussioni e il suo hobby preferito, l'attacco alle istituzioni dello Stato.

Una commedia dell'assurdo che sa regalarci sempre nuovi punti di squallore allorquando si pensava di aver già toccato il fondo.

Rhadamanth.net e Savona Web ottengono il codice ISSN 16.12.04

Oggi sono stati assegnati i codici ISSN (qui c'è la spiegazione di cosa comporta) ad altri due siti che gestisco:
Rhadamanth.net ISSN 1825-0548;
Savona Web ISSN 1825-0564.

Il giro di prostituzione del premier italiano 18.01.11

Silvio Berlusconi

I festini con decine di ragazze, anche minorenni, a casa del premier Berlusconi gettano un ombra lunga sulla moralità della classe dirigente e sul futuro politico del centro destra, che si ritrova compatto a difendere a spada tratta i comportamenti immorali e illegali del presidente del Consiglio.