tizianocavigliablog
Ha studiato legge con Murphy.

Babbo Natale ha l'ADSL 21.12.06

Mi sono stufato della finta cortesia dei commessi durante le festività natalizie.
Mi irrita terribilmente l'atteggiamento con cui ti guardano mentre fasciano il tuo pacchetto, neanche lo facessero gratis.
Mi indispettisce elemosinare lo scontrino, odio la calca alla cassa e la ricerca spasmodica di un parcheggio.

Per cui quest'anno 11 ragali di Natale (equivalenti al 68,75% del totale) sono derivati da acquisti fatti su internet.
Il 20 Novembre tutti i regali erano già consegnati o in spedizione.
Niente code, niente affanni, nessun "l'ho visto prima io", nessuna lamentela dei negozianti da sopportare, nessun mal di pancia da ricerca del parcheggio.

Solo un click, qualche tasto premuto e l'attesa del pacco che scivola giù dal camino.

Neanche a dirlo l'obiettivo per il prossimo anno sarà il raggiungimento di quota 90%.
;-)