tizianocavigliablog
Il blog più letto a casa Agasa.

40tude Dialog 05.10.04

Home page di 40tude DialogSe siete alla ricerca di un software che sia un ottimo newsreader e un mailreader notevole 40tude Dialog (meglio conosciuto come Dialog) potrebbe essere la vostra soluzione.

Iniziamo col dire che 40tude Dialog è un newsread evoluto, dove per evoluto presuppongo un software che segua le RFC in materia di trasmissioni di dati su usenet e che in definitiva rispetti gli standard per i newsreadear usenet.

Dialog è inoltre un newsreader scriptabile, ovvero attraverso apoositi script è possibile ampliarne o modificarne le funzioni.

E' un prodotto freeware, se usato per uso personale e non commerciale, anche se ovviamente Markus Mönnig (l'autore) non si offende se versate un contributo.

Ha un eccellente supporto unicode (us-ascii, utf-7, utf-8, iso-8859-1 to iso-8859-10, iso-8859-13 to iso-8859-16, koi8-r, koi8-ru, koi8-u, big5, big5-hkscs, gb2312, hz-gb-2312, gb18030, euc-cn, euc-jp, euc-kr, euc-tw, iso-2022-jp, jis-x0201, shift_jis, cp1250, cp1251, cp1252, cp1253, cp1254, cp1255, cp1256, cp1257, cp1258, cp850, cp862, cp866, cp874, cp932, cp949, cp950, cp1133, johab, x-mac-ukraine, x-mac-turkish, x-mac-thai, x-mac-romania, x-mac-roman, x-mac-iceland, x-mac-hebrew, x-mac-greek, x-mac-cyrillic, x-mac-croatian, x-mac-arabic, x-mac-ce). L'interfaccia grafica è estremamente personalizzabile. Permette di colorare e segnare post e thread e testo degli articoli. Supporta X-Face.

Ha un supporto multiserver e multi identità.Punteggi e filtri avanzati. Ha un notevole supporto per i file binari. Il visualizzatore interno supporta i seguenti formati (*.png, *.jpg, *.tif, *.bmp, *.rle, *.dib,*.psd, *.pdd, *.psp, *.fax, *.bw, *.rgb, *.rgba, *.sgi, *.cel, *.pic, *.tga, *.vst, *.icb, *.vda; *.win, *.pcx, *.pcc, *.ppm, *.pgm, *.pbm, *.cut, *.pal, *.pal, *.rla, *.rpf).

E' possibile impostare shortcuts da tastiera e movimenti mouse per controllare e generare gli eventi. Supporta i tag lines, gestisce firme multiple e molto altro ancora. Cosa si può desiderare di più?