tizianocavigliablog
Il peggio è passato. A prendermi.

Star Wars a cappella 04.11.08

Al Carrefour di Assago 14.09.08

Si discriminano bambini autistici.

Lo si fa serenamente, con quella leggerezza che è sintomo di un'estrema ignoranza mista a quel velo di quotidiano e odioso razzismo diretto eroicamente contro il più debole. Contro il diverso.

"Ma se non è normale non lo deve portare in mezzo alla gente."

iProblem 22.10.07

iMac con il problema della condensaMi piace il concetto di Think Different, ma i display che fanno la condensa mi lasciano perplesso.

Fattore Bersani 03.12.12

Le spread tra BTP decennali e Bund oggi è sceso sotto i 300 punti base. Ai minimi da marzo.

P.S.: sul fattore Bersani si scherza, ma neanche troppo.

Un altro incidente petrolifero nel Golfo del Messico 02.09.10

L'incendio sulla Mariner Energy

Incidente sulla piattaforma petrolifera Mariner Energy nel Golfo del Messico, davanti alle coste della Louisiana.

Salvi i tredici dipendenti. Nessun rischio ambientale.
Questa volta è andata bene.

L'Australia divisa in due 21.08.10

Pareggio. Testa a testa. Parlamento in bilico. Questa la situazione in Australia a seguito del voto di oggi, dopo la fulminea campagna elettorale seguita all'allontanamento del primo ministro Kevin Rudd.
Julia Gillard che ne ha preso il posto ha fatto male i suoi calcoli, basati su un'iniziale euforia dei sondaggi nei suoi confronti.
Spingendo il paese al voto ne ha di fatto consegnato la metà alla Coalizione, guidata dal liberale Tony Abbott.

Quattro cose sono ora chiare a tutti.
Nessun partito ha conquistato i 76 seggi necessari per una maggioranza stabile. Non succedeva dalla Seconda Guerra Mondiale.
Il Labor ha perso la maggioranza ed è l'unico partito che è arretrato.
Tony Abbott ha saputo sfruttare la sua innata indole populista per far breccia tra gli australiani. Si è già dichiarato vincitore forte del successo elettorale, anche se la carenza di seggi lo costringerà a dover trovare scomode alleanze.
Gli indipendenti e i Verdi saranno l'ago della bilancia. Il partito ambientalista di Bob Brown conquista oltre l'11% dei voti scrutinati, decidendo di fatto l'esito delle consultazioni.
In Senato tutti guarderanno a lui.

Quella volta che Charlie Brown fece un home run 13.02.10

L'ultima striscia domenicale dei Peanuts

Dieci anni fa veniva pubblicata l'ultima striscia domenicale dei Peanuts. Charles Monroe Schulz moriva il giorno prima.

La prima striscia dei Peanuts

Una striscia ininterrotta dal 2 ottobre del 1950. Senza contare le strisce dei Li'l Folks degli anni quaranta.

La striscia dei Peanuts del 29 marzo 1993
La striscia dei Peanuts del 30 marzo 1993

Bisognerà aspettare il 30 marzo 1993 per vedere Charlie Brown compiere il suo primo home run al nono inning e vincere la partita (partita iniziata nella striscia del 23 marzo). In una serie che si concluderà solo il 21 agosto di quello stesso anno con una seconda partita vinta, un secondo fuoricampo...

La striscia dei Peanuts del 28 giugno 1993
La striscia dei Peanuts del 29 giugno 1993
La striscia dei Peanuts del 30 giugno 1993
La striscia dei Peanuts del 1 luglio 1993
La striscia dei Peanuts del 2 luglio 1993

... e un colpo di scena finale.

La striscia dei Peanuts del 18 agosto 1993
La striscia dei Peanuts del 19 agosto 1993
La striscia dei Peanuts del 20 agosto 1993
La striscia dei Peanuts del 21 agosto 1993

Sempre due ce ne sono 27.09.09

Né più né meno. Un maestro e un apprendista.

La prima pagina del Manifesto che ritrae il Papa e Berlusconi, dal titolo Papi

Giallo-neri 27.09.09

L'articolo su Spiegel Online

Altri quattro anni di Merkel.

Non facciamo scherzi 04.08.08

Mi domando se "Il cavaliere oscuro" non inizi a portare rogna.

Il tempo delle scelte coraggiose 09.02.08

Impegnamoci affinché la pratica delle primarie diventi la norma all'interno del Partito Democratico.

Lasciamo che la decisione presa a Pisa resti un caso, magari fisiologico durante la nascita di un nuovo grande soggetto politico, ma pur sempre isolato.

La prima nave da crociera americana a Cuba da decenni 02.05.16

La prima nave da crociera americana a Cuba da decenni

La Adonia, salpata da Miami con circa 700 passeggeri a bordo, è la prima nave da crociera americana ad attraccare a Cuba da più di 50 anni in seguito alla politica di riavvicinamento degli USA all'isola caraibica.

Fonte: ANSA

L'Air Force One sorvola L'Avana 20.03.16

L'Air Force One sorvola L'Avana

L'Air Force One atterra a L'Avana, 88 anni dopo l'ultima visita di un presidente americano a Cuba.

Un incontro atteso da 962 anni 12.02.16

L'incontro tra Francesco e Cirillo I a L'Avana

Papa Francesco abbraccia il patriarca di Mosca e tutte le Russie Cirillo I a L'Avana. È il primo segno di riconciliazione tra la Chiesa Cattolica e quella ortodossa dal Grande Scisma del 1054 che ruppe l'unità di quella che fu la chiesa di stato dell'Impero Romano basata sulla Pentarchia e divise la Cristianità Calcedonese fra la Chiesa cattolica occidentale, che aveva sviluppato il concetto del primato del Vescovo di Roma e la Chiesa ortodossa orientale, che invece riteneva di rappresentare la continuità della chiesa indivisa del primo millennio, senza cedimenti a quelle che riteneva innovazioni dei Latini. L'incontro tra il pontefice e il patriarca ha avuto risvolti più politici che teologici, i due massimi esponenti hanno infatti concordato un appello congiunto per Siria e Iraq e in difesa della famiglia fondata sul matrimonio uomo e donna senza nessun accenno alle divergenze scismatiche.

Cuba e il wifi pubblico 01.02.16

Una piazza col wifi pubblico a L'Avana

I cubani che navigano nelle prime piazze con accesso wifi pubblico, in un paese che ancora proibisce l'accesso a internet dalle abitazioni private, negli scatti del fotografo Valerio Berdini.

Il base jumping alla KL Tower 05.10.15

Base jumper si lanciano dalla KL Tower

Base jumper da tutto il mondo si sono dati appuntamento a 421 metri di altezza, sulla torre per le telecomunicazioni della metropoli malese, per la 15esima edizione del Kuala Lumpur Tower International Base Jump.

La bandiera a stelle e strisce a L'Avana 14.08.15

La bandiera a stelle e strisce a L'Avana

Torna a sventolara sull'ambasciata americana a L'Avana la bandiera degli Stati Uniti. La riapertura delle relazioni diplomatiche con Cuba fa cadere una delle ultime vestigia della Guerra Fredda. La bandiera è stata consegnata al segretario di Stato John Kerry dai tre marines che la ammainarono nel 1961, Larry Morris, James Tracy e Mike East.

La gara della cenere più lunga fumando sigari 27.02.15

L'Habano Cigar Festival

La particolare competizione che premia chi riesce a fumare un intero sigaro facendo cadere meno cenere possibile è una delle più interessanti iniziative al 17esimo Habano Cigar Festival.

Fonte: Rai News

Vertice caraibico 28.01.14

Presidenti latinoamericani al CELAC 2014

L'Havana ospita il vertice della Comunità di Stati Latinoamericani e dei Caraibi, il blocco regionale che mira all'integrazione di tutti gli stati sovrani dal Messico alla punta della Patagonia, esclusi i territori europei d'oltremare. Il CELAC è il successore del Rio Group fondato nel 1989 e viene considerato un'alternativa all'Organizzazione degli Stati Americani.